Windows 11 supporterà le app Android (grazie ad Amazon)

Windows 11
(Immagine:: Microsoft)

Il 24 giugno Microsoft ha annunciato che Windows 11 supporterà le app Android tramite l'Amazon Appstore. Si potranno scaricare dal Microsoft Store, che verrà rinnovato su Windows 11, permettendovi di utilizzare le vostre app preferite installandole direttamente sul PC, aggiungendole alla barra delle applicazioni e al menu Start.

Non è stato detto molto altro su questa nuova funzione di Windows 11, anche se sicuramente arriveranno altre informazioni nei prossimi giorni. Per ora abbiamo visto che i contenuti delle app possono essere visualizzati tramite delle finestre dedicate nella nuova interfaccia utente di Windows 11, come è stato dimostrato con TikTok durante la presentazione del nuovo sistema operativo.

Non è stato dedicato molto spazio a questa novità durante la presentazione, quindi non sappiamo quante app Android saranno supportate al lancio effettivo, ma senz'altro la prospettiva di poter scaricare l'equivalente per desktop delle app più popolari è a dir poco entusiasmante. Ci aspettiamo che per Windows 11 saranno disponibili app social come Snapchat, Instagram e, come già accennato, TikTok.

Questa non è la prima volta che Microsoft prova a portare le app Android su Windows. Alcuni di voi probabilmente ricorderanno il "Project Astoria", ufficialmente chiamato Windows Bridge For Android. Originariamente era stato pensato come uno strumento per trasformare le app Android in app Windows universali. compatibili con tutti i dispositivi Windows. Dopo un solo anno di vita, lo strumento è stato eliminato nel 2016, ma l'ultimo annuncio per Windows 11 ha dimostrato che Microsoft è intenzionata a riportare in vita questa funzione.

 Come la maggior parte degli aggiornamenti Windows, Windows 11 sarà inizialmente disponibile per gli utenti del programma Windows Insider. Una versione non ufficiale di Windows 11 ha iniziato a circolare sul web nelle scorse settimane, ma vi sconsigliamo di correre il rischio di scaricarla, soprattutto considerando che tra pochi mesi potrete scaricare Windows 11 gratuitamente tramite i canali ufficiali.

Giulia Di Venere è Editor Senior per TechRadar Italia e lavora con orgoglio al progetto da quando è nato.

Laureata in Lingue e Letterature Straniere all’Università Ca’ Foscari di Venezia, è una grande appassionata di cinema, libri, cucina e cinofilia.

Da sempre considera la scrittura lo strumento più efficace per comunicare, e scrivere per fare informazione, ogni giorno, è per lei motivo di grande soddisfazione.

Copre una grande varietà di tematiche, dagli smartphone ai gadget tecnologici per la casa, gestendo la pubblicazione dei contenuti editoriali e coordinando le attività della redazione.

Dalla personalità un po’ ambivalente, ama viaggiare tanto quanto passare il tempo libero nella tranquillità della propria casa, in compagnia del suo cane e di un buon libro.