Skip to main content

Windows 11: occhio alla versione fasulla, è piena zeppa di virus

Windows 11
(Image credit: Microsoft)

Ancor prima che Windows 11 fosse annunciato, molti utenti non vedevano l'ora di installare il nuovo OS Microsoft. La grande richiesta ha portato all'uscita di una versione di prova non ufficiale che circolava giorni prima del lancio della prima beta per gli sviluppatori. Anche ora che la versione di prova si può scaricare liberamente dal sito Microsoft aderendo al programma Windows Insiders, molti utenti continuano a scaricarlo da altre fonti andando incontro a rischi considerevoli.

Non a caso, proprio in questi giorni, il noto produttore di software antivirus Kaspersky ha messo in guardia gli utenti segnalando la presenza di un installer pieno zeppo di malware e adware che sta circolando in rete.

fake Windows 11 installer

(Image credit: Kaspersky )

All'interno dell'installer, i ricercatori di Kaspersky hanno trovato un file da 1,76GB chiamato 86307_windows 11 build 21996.1 x64 + activator.exe che, a prima vista, potrebbe sembrare un file legittimo di Windows 11 utile all'attivazione della licenza, ma in realtà è un DLL pieno zeppo di informazioni inutili. 

Cliccando sul file di installazione di Windows, che a prima vista potrebbe sembrare identico all'originale, il file inizia a scaricare altre applicazioni in background.  Quest'ultimo mostra persino un contratto di licenza nel quale viene specificato che verranno installate delle app sponsorizzate da Windows 11 all'interno del PC.

Una volta accettato il contratto, il file inizia immediatamente a scaricare dei virus che possono compromettere seriamente la sicurezza del PC e dei dati al suo interno. 

Perché rischiare se è gratis?

Al di là degli avvertimenti (legittimi) di Kaspersky, rimane difficile comprendere perché un utente dovrebbe scaricare un file reperibile dal sito ufficiale tramite canali non controllati (come Torrent o emule).

Windows 11 non può essere acquistato o scaricato dato che manca ancora un po' al lancio ufficiale, ma se siete curiosi di provarle potete tranquillamente scaricarlo dal sito Microsoft dopo esservi iscritti al programma Windows Insider. L'iscrizione richiede pochi minuti e non ha alcun costo, ma vi da l'accesso a una versione certificata dell'OS e a tutti gli aggiornamenti successivi.