Skip to main content

Windows 10, si può chiamare tramite lo smartphone usando l'audio del PC

Your Phone
(Image credit: Microsoft)

È da oggi disponibile per tutti gli utenti di Windows 10 la funzione dell’app "Il tuo telefono" che permette di effettuare chiamate telefoniche attraverso il sistema operativo Microsoft. I test su questa nuova funzionalità sono stati approfonditi e sono durati circa quattro mesi.

I tester di Windows hanno ricevuto l’aggiornamento lo scorso ottobre ma ora è in distribuzione per tutti gli utenti dando la possibilità non solo di inviare messaggi dal proprio PC desktop, ma di effettuare telefonate attraverso il proprio smartphone Android.

L'idea dell’app “Il tuo telefono” è quella di collegare il PC allo smartphone e di essere costantemente connessi ad entrambi, consentendo di ricevere notifiche sul desktop, e di trarre vantaggio, ad esempio, dalla comodità nel rispondere ai messaggi con una tastiera.

Effettuare chiamate sul PC è un altro motivo per cui potreste non dover mai più rispondere usando il telefono (o almeno di non doverlo raggiungere di corsa).

MSPoweruser ha notato questa nuova versione dell'app e ha sottolineato come l'abilitazione delle telefonate richieda varie autorizzazioni sul PC (non sorprende).

Dal PC allo smartphone e ritorno

Per quanto riguarda ciò che potreste effettivamente fare con questa funzionalità, come abbiamo accennato, è possibile effettuare o rispondere alle chiamate sul vostro PC e per gestirle sono disponibili un tastierino in-app e la possibilità di avviare una chiamata direttamente dall'elenco dei contatti.

E quando c'è una chiamata in arrivo, non è necessario rispondere: è possibile dirottarla sulla segreteria telefonica o in alternativa rifiutarla con un messaggio predefinito. Il telefono consente inoltre agli utenti di trasferire facilmente una chiamata tra smartphone e PC e mantiene un registro delle chiamate recenti.

In breve, è un'aggiunta molto utile e tutto questo mostra un costante impegno di Microsoft per aggiornare e migliorare l’app “Il tuo telefono”; ciò include, ad esempio, la possibilità di condividere la visualizzazione di alcune app sui due dispositivi. Inoltre, è attualmente in fase di sviluppo una nuova funzionalità di trasferimento dei contenuti, che consentirà di spostare facilmente i file tra PC e smartphone.

  • Abbiamo selezionato tutti i migliori laptop del 2020: date un’occhiata