Skip to main content

Ubuntu su smartphone? Si può fare!

Ubuntu
(Image credit: Canonical)

UBports Foundation ha distribuito un aggiornamento del proprio sistema operativo mobile Ubuntu Touch che elimina una criticità di vecchia data.

Ubuntu Touch OTA-21, l'ultima versione del sistema operativo basato su Linux, risolve vari problemi di configurazione e sincronizzazione degli account Google, un inconveniente che affliggeva gli utenti da oltre due anni. Adesso, però, è possibile sincronizzare il calendario e i contatti di Google senza ulteriori intoppi.

Fra le altre novità, una nuova schermata di benvenuto prima dello sblocco dello smartphone o del tablet, nonché un aggiornamento che consente di recuperare i contenuti MMS in modalità di rete 2G.

Smartphone Ubuntu

Lanciato nel 2013, Ubuntu Touch viene promosso come un sistema operativo mobile che rispetta la privacy e la libertà degli utenti, una frecciatina implicita a Apple e Google, i cui software oggi dominano il mercato.

Il progetto open source è stato abbandonato da Canonical nel 2017 a causa dello scarso interesse suscitato, ma è stato rivitalizzato da UBports Foundation, con il supporto di alcune migliaia di volontari.

Sebbene Ubuntu Touch non offra la stessa quantità di funzioni, app o supporto di iOS o Android, l'idea è proteggere gli utenti dalla raccolta non autorizzata dei loro dati.

Non si sa con precisione il numero di utenti di Ubuntu Touch oggi, ma considerata la crescente popolarità di altri servizi dedicati alla privacy come le VPN, non dovrebbe sorprendere un maggiore interesse sui sistemi operativi alternativi che garantiscano anonimato e protezione della riservatezza.

L'ultimo aggiornamento di Ubuntu Touch dovrebbe arrivare sui dispositivi supportati (circa una quarantina) nei prossimi giorni, installabile tramite le impostazioni di sistema.

Al momento, il sistema operativo è ancora basato su Ubuntu 16.04, tuttavia UBport Foundation afferma di essere al lavoro per il futuro port alla versione 20.04.

Marco Doria
Marco Doria

Senior Editor and Professional Translator. Boardgaming enthusiast, Tech-lover.