Skip to main content

Thunderbolt: la next-gen promette velocità fino a 80Gbps

Thunderbolt 3
(Immagine:: Future)

La prossima generazione di Thunderbolt non è più un segreto. Dal centro di sviluppo Intel di Haifa, in Israele, l'azienda ha rivelato una prima versione del nuovo sistema di connessione e trasferimento dati. Le prime indiscrezioni promettono bene e la tecnologia mostrata ha una capacità di trasferimento dati di 80Gbps.

Attualmente, la data di messa in commercio delle nuove Thunderbolt non è stata rivelata, così come il loro nominativo. La velocità di 80Gbps è stata raggiunta tramite due sole corsie, a differenza delle consuete quattro, in grado di trasferire 40Gbps ciascuna e raddoppiando così la velocità delle Thunderbolt 4.

Thunderbolt e USB4 2.0

Intel si prepara dunque a superare la velocità delle USB4, che possono raggiungere i 40Gbps. Tuttavia, USB IF (USB Implementers Forum), organizzazione no profit di promozione e supporto della tecnologia USB, afferma che le nuove USB4 2.0 raggiungeranno gli 80GBps.

L'annuncio della velocità di USB4 2.0 è stato fatto ad inizio settembre, ma le informazioni disponibili sono poche e fino a novembre le specifiche della versione 2.0 non verranno pubblicate.

La dimostrazione di Intel sembra essere una risposta all'annuncio delle USB4 2.0 e, sebbene si tratti solo di una versione di test, la disponibilità di trasferire file a 80Gbps sta per trasformarsi in una realtà concreta.

Tornando a USB 4 2.0, al momento sappiamo che offrirà un supporto migliorato per DisplayPort e PCI. L'ultima versione di DisplayPort, la 2.0, supporta risoluzioni fino a 16k, con compressione, e 10k non compresse. Pertanto, se si intende sfruttare questa tecnologia, la velocità di trasferimento dovrà essere in grado di spingersi fino a 77,4GBps che è lo standard richiesto per tali risoluzioni.

Fonte: Ars Technica