Skip to main content

Star Trek Discovery S04 in streaming gratis su Pluto TV? Non va bene

Star Trek: Discovery
(Image credit: Paramount)

Star Trek Discovery sarà visibile gratuitamente e in streaming su Pluto TV, a partire dalle 21:00 di oggi, venerdì 26 novembre 2021. Una notizia moderatamente buona per i fan, dopo che Paramount ha rimosso la popolare serie da Netflix, spingendoci tutti a riconsiderare la pirateria multimediale

Da una parte è bello sapere che potremo vedere Star Trek Discovery da subito, in contemporanea al pubblico USA. E siamo contenti di sapere che non dovremo pagare un altro abbonamento. 

Ma Pluto TV ha la pubblicità. Si tratta di una piattaforma che offre i contenuti gratis, ma ci sono annunci di tanto in tanto, anche in mezzo ai film. E probabilmente anche in mezzo alle serie TV. 

Prima Star Trek Discovery era su Netflix, che è sì una piattaforma a pagamento, ma poi non ci sono pubblicità extra. Non ancora almeno. 

Ok, comunque se non altro potremo vedere Star Trek Discovery, giusto? 

Sì, già. Ok bello ma ....

pluto tv logo

(Image credit: Pluto TV)

Star Trek Discovery su Pluto TV

Una buona notizia ma non una notizia fantastica.

Tanto per cominciare, la faccenda della pubblicità è una enorme seccatura. Ci hanno tolto un prodotto per cui eravamo disposti a pagare, e lo avevamo senza pubblicità; ce lo ridate ma con gli spot, cioè con un esperienza enormemente degradata. Personalmente mi è passata la voglia, non so voi. 

Poi ci sono le prestazioni: stiamo provando a guardare il primo episodio di Broadcurch su PlutoTV: nei primi 6 minuti si è fermato 4 volte per il buffering. Poi l'episodio è ricominciato dall'inizio. Poi lo streaming è diventato un po' più stabile ma le interruzioni sono frequenti, compresi blocchi di lunga durata. E poi è ripartito di nuovo dall'inizio. Abbiamo provato con il Wi-Fi dell'ufficio, che è non è una rete ad alte prestazioni. Simile a quella che molti hanno in casa propria. 

Figuriamoci stasera, con migliaia di utenti che proveranno a usare PlutoTV. 

Ma se anche dovesse funzionare tutto in modo impeccabile, non c'è la versione originale inglese, né i sottotitoli. Niente HDR (figuriamoci), e non aspettatevi la versione 4K. Se pensavate di guardare Star Trek Discovery S04 su un bel televisore, potrete farlo ma sarà meglio farlo con poche aspettative. 

In ogni caso, probabilmente è una situazione temporanea. Paramount+, immaginiamo, toglierà Star Trek Discovery da Pluto TV non appena la loro piattaforma sarà disponibile anche in Italia - si parla genericamente del 2022, per ora. 

Non va bene, la pirateria resta un'opzione

L'altro giorno abbiamo scritto che la scelta di Paramount è un invito a scaricare contenuti pirata. La risposta è sicuramente gradita, ma non basta. La pubblicità forse potrebbe anche essere accettabile, ma la mancanza di VO e sottotitoli, lo streaming che funziona male.... ci sono troppe criticità per considerare PlutoTV una vera alternativa. 

Soprattutto se fino a ieri potevo vedere Discovery 4 nella lingua che volevo, in 4K/HDR e senza mezzo problema. 

Insomma, un sacco di gente si cercherà una versione illegale. E probabilmente faranno la stessa cosa con Picard e con gli altri contenuti Paramount+. Poi, con il tempo, qualcuno comincerà  senz'altro a pagare l'abbonamento.

Ma il problema della subscription fatigue resta, anzi il problema non farà che aumentare anche in Italia. 

Il paradosso è che con l'arrivo di Netflix e compagnia sembrava che avessimo trovato la soluzione al problema dei contenuti piratati. E invece adesso sono proprio loro a creare un rinnovato terreno fertile affinché Pirate Bay e gli altri servizi pirata scoprano un rinnovato successo. 

Valerio Porcu

Valerio Porcu è Redattore Capo e Project Manager di TechRadar Italia.