Skip to main content

Samsung Galaxy S11 potrebbe arrivare il 18 febbraio

Samsung Galaxy S10
(Image credit: Future)

Non sappiamo ancora molto del Samsung Galaxy S11, ma c'è almeno una fonte secondo cui sarà presentato il prossimo 18 febbraio. 

La data è stata confidata da una fonte a SamMobile, ma secondo il sito "la fonte non è del tutto affidabile". In altre parole, è meglio prendere l'informazione con un po' di cautela.

Detto questo, il 18 febbraio è una data credibile, visto che il Samsung Galaxy S10 è stato annunciato lo scorso 20 febbraio (insieme al Galaxy S10+), mentre il Galaxy S9 fu presentato il 25 febbraio 2018. Se non altro, possiamo essere relativamente sicuri che si tratta di febbraio inoltrato. 

Probabilmente in questo momento dell'anno il momento che tutti aspettano è il Black Friday 2019 e tutti gli sconti che arriveranno con esso. Ma per noi appassionati di tecnologia, l'arrivo di un nuovo smartphone top di gamma è sicuramente qualcosa per cui eccitarsi più o meno ogni giorno dell'anno. 

Niente MWC per Samsung

Se la data indicata è corretta, significherebbe che il Galaxy S11 sarà presentato prima dell'MWC 2020, la fiera di Barcellona che rappresenta il momento più importante dell'anno per il mondo degli smartphone. Secondo la fonte, in effetti, la presentazione avverrà a San Francisco, Stati Uniti. 

Il che non sarebbe una sorpresa, visto che Samsung ha già deciso in passato di presentare il nuovo Galaxy S fuori dalla kermesse catalana. Tutto considerato, quindi, se anche la data del 18 febbraio non è proprio corretta, possiamo dire che quella vera non sarà molto lontana. 

Via T3