Skip to main content

PS5, con l’arrivo delle nuove console inizia ad uscire di scena Playstation 4

PS4 Pro
(Image credit: Sony)

Anno nuovo, vita nuova. Più o meno è questo il concetto dietro la scelta di Sony di iniziare a dismettere la precedente generazione di console Playstation 4. E ciò vale anche se la carenza di scorte ha reso praticamente impossibile acquistare una delle nuove console PS5, bagarini a parte.

Questo secondo quanto riportato da VGC, alcuni rivenditori giapponesi hanno iniziato a informare i clienti che non sarà più possibile acquistare le PS4 da 500 GB Glacier White, PS4 1 TB Jet Black, PS4 1 TB Glacier White, PS4 2 TB Jet Black e PS4 Pro Glacier White da 1 TB "a causa della fine della produzione delle console da parte dell'azienda produttrice (NDR: Sony)".

Questa dichiarazione segue un precedente messaggio di Sony (ora rimosso) che indicava alla pagina di PS4 Pro sullo store PlayStation.com che "non ci sono piani per rifornire questo articolo in futuro".

La carenza di scorte continua

Lo stop alla produzione delle vecchie console è fisiologico, a maggior ragione ora che Sony fatica a star dietro alle richieste della nuova PS5 e necessita di maggiori risorse per produrre in gran numero le nuove console.

Tuttavia, c’è qualche barlume di speranza all'orizzonte.

Voci attendibili suggeriscono che a breve arriverà un grande stock di console a rimpinguare le scorte. Ciò darà un grande contributo ai rivenditori che devono smaltire gli ordini arretrati.