Skip to main content

Plague Inc., lo sviluppatore ricorda che è solo un gioco

Plague Inc
(Image credit: the verge)

L'epidemia di coronavirus continua a diffondersi e negli ultimi giorni il titolo per smartphone Plague Inc. è arrivato in cima alla classifica di vendita delle app per smartphone in Cina. I creatori del gioco, estremamente popolare e che simula l’espandersi di un virus, hanno voluto ricordare alle persone che, per quanto realistica, la loro applicazione è solo un gioco.

"Ricordate che Plague Inc. è un gioco, non un modello scientifico e che l'attuale espansione di coronavirus è una situazione molto reale che sta colpendo un numero enorme di persone" si legge in una nota sul sito web di Ndemic Creations.

Il titolo, in cui i giocatori devono cercare di infettare il mondo intero con un virus mortale, ha fatto registrare nei giorni scorsi un'impennata di popolarità, forse nel tentativo di capirne di più sulla diffusione di un virus come quello apparso in Cina.

L’aumento di popolarità non è una grande sorpresa per James Vaughan, fondatore di Ndemic Creations e creatore del gioco. Ndemic Creations ha già visto situazioni simili prima di questa. "Ogni volta che c'è un’epidemia vediamo un aumento dei giocatori - ha detto -  mentre le persone cercano di scoprire di più su come si diffondono le malattie e per comprendere la complessità delle epidemie virali".

Plague Inc. è attualmente disponibile sia come videogioco sia come gioco da tavolo. Vaughan ha creato la prima versione del titolo ben otto anni fa e nel suo tempo libero ha continuato a lavorare per renderlo il più realistico possibile. Nel 2013 era stato anche invitato ai Centers for Disease Control and Prevention per tenere un discorso sul modo in cui giochi come Plague Inc. possano aiutare a sensibilizzare il pubblico su certi argomenti.

Ndemic Creations invita le persone preoccupate per il coronavirus a controllare il sito Web dell'Organizzazione mondiale della sanità per le ultime informazioni.