Skip to main content

Nvidia RTX 3080 e 3070, varianti con VRAM aumentata previste per dicembre

(Image credit: Future)

Il già previsto arrivo di una Nvidia RTX 3080 da 20GB non è vicino quanto ci aspettavamo, e stando ai più recenti rumor dovremo attendere dicembre per vedere i primi modelli della serie 3000 con VRAM raddoppiata.

Le fonti di Videocardz indicano che Nvidia preferisce attendere dicembre prima di lanciare le varianti più potenti di RTX 3080, e che queste arriveranno insieme alle RTX 3070 con 16GB di VRAM. 

Attualmente le RTX 3080 in commercio hanno 10GB di memoria video, che Nvidia ha definito più che sufficienti per i giochi disponibili al momento (anche se in futuro potrebbero non bastare).

Al contempo le RTX 3070 (che dovrebbero uscire il 29 ottobre in seguito a un rinvio forzato), arriveranno nelle versioni da 8GB di VRAM, mentre per i modelli con più memoria video si dovrà attendere dicembre. Al momento non ci sono certezze, ma la persistenza di questi rumor fa pensare che ci siano buone possibilità che le cose vadano realmente in questo modo.

Se ben ricordate, inizialmente si pensava che le RTX 3080 con 20GB di memoria sarebbero uscite in concomitanza con il lancio delle schede video AMD Big Navi, fissato per il 28 ottobre. Probabilmente Nvidia ha rivisto i suoi piani relativi a RTX 3070 per mettere i bastoni tra le ruote a AMD, lanciando l’attesissima GPU il giorno dopo la presentazione dei prodotti della concorrenza.

Inoltre, se si considerano i problemi di magazzino riscontrati da Nvidia con la gamma Ampere, è difficile pensare che l’azienda voglia proporre altri modelli da lanciare insieme a RTX 3070.

 Cambio di rotta? 

Probabilmente il piano iniziale era di lanciare la RTX 3080 20GB in tempi brevi, ma sembra che la strategia sia mutata in seguito ai problemi legati al lancio delle prime GPU della serie 3000, e potrebbe cambiare di nuovo in futuro.

Per quanto riguarda le altre schede video Ampere, le fonti di Videocardz indicano che la RTX 3070 Ti (o Super), che in teoria era prossima al lancio, non arriverà prima del 2021. 

Per quanto riguarda la presunta RTX 3060 Ti, anch’essa rinviata, Nvidia dovrebbe riuscire a lanciarla entro novembre, almeno stando ai recenti rumor. Tuttavia potrebbe trattarsi di una previsione ottimistica visti i problemi di stock che stanno attanagliando l’azienda. Del resto Nvidia deve fare la sua mossa con la concorrente AMD ormai prossima a lanciare le sue GPU RDNA 2, quindi siamo certi che nei prossimi mesi ci saranno dei colpi di scena eclatanti nel mondo delle schede video. Noi di Techradar continueremo a monitorare la situazione per tenervi aggiornati con notizie e indiscrezioni.