Skip to main content

Metroid Prime Trilogy, la riedizione per Nintendo Switch è prevista per giugno

(Image credit: Nintendo)

Nonostante Nintendo Switch abbia ormai più di tre anni, nel suo catalogo non è ancora presente nessun nuovo capitolo della serie Metroid. Il franchise di giochi d'azione di fantascienza attualmente è rappresentato solo dalle versioni su Nintendo Switch Online dei classici Metroid e Super Metroid. 

Tuttavia potrebbero unirsi altri tre classici videogiochi di questa serie, dato che continui rumors sull’argomento suggeriscono che Metroid Prime Trilogy potrebbe arrivare su Nintendo Switch.

Metroid Prime uscì la prima volta per Nintendo GameCube, e successivamente uscì la conversione rimasterizzata di tutta la trilogia per Nintendo Wii, rendendo possibile anche il controllo attraverso i movimenti del Wiimote. 

Il blog di videogiochi VG247 ha individuato alcune informazioni nel catalogo di un negozio online svedese, in cui viene elencato il porting per Nintendo Switch della trilogia. C’è anche la la data di uscita  provvisoria, ossia il 19 giugno. La pagina in questione è stata subito rimossa. 

Metroid mania

Questo è solo l'ultimo di una serie di rumors nel quale alcuni rivenditori fanno trapelare nei loro cataloghi il porting su Switch della versione Wii della trilogia, e date le recenti mosse di Nintendo, questo potrebbe essere molto vicino alla realtà.

Questo mese Nintendo ha anche lanciato a sorpresa un nuovo capitolo della serie Paper Mario, svelandolo pochi mesi prima della data di uscita. Con la cancellazione dell'E3 2020 è possibile che Nintendo stia programmando di fare vari annunci a sorpresa di altri videogiochi, Metro Trilogy Prime per Nintendo Switch potrebbe essere uno di questi.

Considerando il tanto atteso Metroid Prime 4, probabilmente ancora lontano dal suo completamento, il rilascio di Metroid Prime Trilogy su Nintendo Switch sarebbe un modo per calmare i fan ancora in attesa del vero sequel della serie.