Skip to main content

Maserati potrebbe svelare la sua prima auto ibrida il 21 aprile

(Image credit: Maserati)

La famosa casa automobilistica italiana presto entrerà nell’era ibrida/elettrica. Automotive News Europe afferma che il marchio di proprietà di Fiat Chrysler presenterà il suo primo ibrido, una versione della berlina Ghibli, al Motor Show di Pechino il 21 aprile.

Attualmente Maserati non ha rilasciato molti comunicati su ciò che ha in mente di produrre e sappiamo solamente che si tratta di un modello ibrido plug-in che quindi avrà un’autonomia limitata a pochi chilometri con il solo motore elettrico.

Come detto prima, di ufficiale non vi è nulla, ma di sicuro questa scelta si rivela come un’importante sfida per il marchio. Allo stato attuale, Fiat Chrysler ha in programma di "elettrificare", almeno in parte, oltre 30 veicoli entro il 2022 e dovrà affrontare la pressione da parte delle istituzioni di vari paesi per passare dai motori a combustione a quelli elettrici/ibridi. L’azienda, per raggiungere tali obiettivi, dovrà iniziare rapidamente ad apportare modifiche in tutti i suoi marchi.

(Image credit: Maserati)

Le vendite di Maserati in Cina nel 2019 sono diminuite di ben il 27% rispetto agli anni precedenti. Il governo di Pechino sta spingendo per rendere i trasporti sempre più ecologici (incentivando chi acquista auto a spinta elettrica o ibrida) e forse questo è uno dei motivi principali che ha portato Maserati a pensare di produrre veicoli ibridi. Tutto questo con la speranza di risanare i bilanci riguardanti il mercato asiatico.