Skip to main content

MacBook Air 2020 vs MacBook Air 2019: quale scegliere?

MacBook Air 2020 vs MacBook Air 2019
(Image credit: Apple)

Se state pensando di acquistare il portatile più sottile e leggero di Apple, la nostra guida MacBook Air 2020 Vs MacBook Air 2019 vi aiuterà nella scelta.

Il nuovo MacBook Air 2020 è stato presentato a marzo 2020, con la premessa di Apple che ha parlato di un grande balzo generazionale rispetto al precedente MacBook Air 2019. Questa affermazione sarà sufficiente a convincere i consumatori a passare al nuovo Air?

Per accompagnarvi nella scelta vi proponiamo una guida comparativa nella quale potrete trovare tutte le innovazioni presenti sul nuovo MacBook Air 2020 e le principali differenze con il suo predecessore.

Apple MacBook Air (2019)

(Image credit: Future)

Prezzo e specifiche 

Apple, da sempre, etichetta il suo MacBook Air come il portatile più economico della casa, aspetto che si conferma anche nella versione 2020. In effetti il MacBook Air 2020 ha un prezzo di partenza persino inferiore rispetto al suo predecessore.

Il MacBook Air 2019 aveva un prezzo di partenza di € 1,099; a questa cifra veniva proposta una configurazione con un processore Intel i5 dual core di ottava generazione da 1.6GHz con Turbo boost fino a 3.6Ghz, 8GB di ram LPDDR3, 128 GB di spazio di archiviazione e una grafica integrata Intel UHD Graphics 617.

Oltre al modello appena descritto Apple proponeva una versione identica che differiva solo in termini di spazio di archiviazione, che aumentava del doppio raggiungendo i 256GB, ad un costo di € 1,299.

MacBook Air 2020, invece, ha un prezzo iniziale di € 999. Non solo è meno costoso, ma anche più potente, con una configurazione base alimentata da un processore Intel i3 dual core di decima generazione da 1.1GHz che raggiunge i 3.2GHz in boost, uno spazio di archiviazione da 256GB e 8GB di RAM LPDDR4X.

Apple propone anche una versione più evoluta del suo MacBook Air 2020, che ad un prezzo di €1.299 offre un processore quad core Intel i5 (il primo quad core mai visto su un MacBook Air) un SSD da 512GB e 8GB di RAM.

Con una spesa aggiuntiva è possibile scegliere componenti più potenti, dal processore alla RAM fino alla memoria interna.

Anche se il modello 2019 nella configurazione base è alimentato da un processore i5, i miglioramenti che Intel è riuscita ad ottenere con la sua decima generazione di processori, rispetto all’ottava, riesce ad appianare le differenze con il nuovo i3, in particolar modo quando si parla di grafica integrata. La RAM più veloce contribuisce ad incrementare ulteriormente le prestazioni generali del nuovo MacBook Air.

MacBook Air 2019

The MacBook Air is impressively thin and light (Image credit: Future)

Design

Il design non ha subito aggiornamenti vistosi rispetto alla versione 2019. MacBook Air 2019 è un portatile decisamente leggero e sottile e misura solamente
30.41cm x 21.24cm x 1.56cm, con un peso di appena 1.25kg.

MacBook Air 2020 è leggermente più spesso, ma nel complesso ha dimensioni pressoché identiche al suo predecessore e misura 30.41 x 21.24 x 1.61cm per 1.29kg di peso.

Nonostante il nuovo MacBook Air sia leggermente più grande, la differenza è così sottile da non fargli perdere l'identità di portatile super leggero che ha reso popolari i prodotti della linea Air.

Uno degli aspetti più innovativi in termini di design è senza dubbio la nuova tastiera. 

MacBook Air 2020

MacBook Air 2020 dispone della nuova Magic Keyboard (Image credit: Apple)

La cosiddetta Magic Keyboard montata sul MacBook Air 2020 ha debuttato lo scorso anno sul MacBook Pro 16.

Con un nuovo meccanismo a forbice, questa tastiera dovrebbe scongiurare i problemi che hanno afflitto i precedenti MacBook con le vecchie tastiere a farfalla.

La corsa dei tasti è stata aumentata a 1mm per garantire una migliore risposta mentre si scrive e i tasti direzionali sono stati capovolti nel cosiddetto “T shape”, ovvero la classica forma T che si trova su gran parte delle tastiere per PC e rende più semplice l’utilizzo delle “frecce”.

Tra le novità c’è anche un tasto "cancella" separato (chiesto a gran voce da numerosi utenti) e un sensore di impronte digitali per consentire l’accesso biometrico a macOS.

MacBook Air 2019

The MacBook Air has an improved screen with True Tone technology (Image credit: Future)

Display

Tra le novità degne di nota rispetto al MacBook Air 2019 c'è senza dubbio il display con tecnologia True Tone, gia visto sul MacBook Pro 13 del 2019.

True Tone imposta automaticamente la temperatura di colore dello schermo in base alla luce ambientale. Funziona piuttosto bene e rende i colori più naturali, specialmente in determinate condizioni.

Se però siete in cerca di colori fedeli alla realtà per ottimizzare i vostri editing fotografici o video, ad esempio, potete scegliere di non utilizzare questa funzione in modo da evitare un adattamento che falserebbe le tinte ottenute dalla vostra fotocamera in fase di acquisizione.

MacBook Air 2020 dispone della stessa tecnologia True Tone, e come il suo predecessore, utilizza un display da 13.3 pollici con retroilluminazione LED, tecnologia IPS e una risoluzione nativa di 2,560 X 1,600 che risulta in una densità di 227 pixel per pollice su entrambi gli schermi, rendendo le immagini incredibilmente nitide.

Nonostante le somiglianze MacBook Air 2020 riesce a garantire un livello grafico superiore grazie a Intel Iris Plus. L’ultimo arrivato in casa Apple è anche in grado di supportare un monitor 6K esterno, operazione impossibile con la versione precedente.

MacBook Air 2020 vs MacBook Air 2019: quale comprare?

Quindi, quale MacBook Air dovreste scegliere? Di norma sarebbe una domanda piuttosto complicata alla quale rispondere, ma in questo caso non abbiamo molti dubbi: se volete passare alla linea Air, scegliete il modello 2020.

Non solo vanta un hardware e prestazioni migliori, ma ha persino un prezzo inferiore rispetto al MacBook Air 2019. Ovviamente i prezzi del modello precedente si abbasseranno con l’uscita del nuovo, ma a meno che non si tratti di un enorme sconto, viste le migliorie, vale comunque la pena acquistare l’edizione 2020.

Con un hardware migliore, il MacBook Air 2020 vi consentirà di rimanere al passo con i tempi senza rischiare di dover effettuare upgrade per un po’.

In definitiva, a chi si sta chiedendo se acquistare un MacBook Air 2020 o un MacBook Air 2019, consigliamo di optare per il nuovo modello.