Skip to main content

Le VPN aziendali non devono essere necessariamente costose: ecco il 20% di sconto su uno dei migliori provider

perimeter 81 business vpn deal
(Image credit: Perimeter 81)

Non è certo una novità che nel corso del 2020 l'uso delle VPN sia rapidamente cresciuto. Per gli utenti privati, questi servizi rappresentano una buona soluzione per navigare con maggiore sicurezza e accedere a contenuti normalmente bloccati sui propri territori. Del tutto diverso è, invece, il caso delle VPN aziendali la cui diffusione è cresciuta altrettanto velocemente.

Oltre a dare maggiore sicurezza a chi lavora in remoto, le VPN permettono anche di proteggere i dati quando questi vengono scambiati magari tra un dipendente e l'altro. Solitamente questi servizi offrono anche assistenza in chat 24/7, server e indirizzi IP dedicati, app associate e strumenti di auditing.

Possono sembrare caratteristiche particolarmente costose ma non così tanto. Una delle migliori VPN aziendali Perimeter 81 ha, ad esempio, dei piani più che convenienti. Il costo mensile, infatti, si aggira intorno a $8 (€7,14) (opens in new tab).

Lo sconto riguarda il piano Essentials della durata di un anno ma la versione Premium non è così diversa (opens in new tab). Con $4 extra al mese è possibile attivare molte altre funzionalità come gateway sicuri, filtri DNS e una via preferenziale per l'assistenza clienti. I client sono disponibili sia per Windows che per Linux e Mac.

Qui sotto trovate tutti i dettagli sull'offerta di Perimeter 81 sia per il piano Essentials che per quello Premium.

Divider

Offerte per la VPN aziendale Perimeter 81:

Le nostre guide alle VPN:

Adam Marshall
Adam Marshall

Adam is the Content Director of Subscriptions and Services at Future, meaning that he oversees many of the articles TechRadar produces about antivirus software, VPN, TV streaming, broadband and mobile phone contracts - from buying guides and deals news, to industry interest pieces and reviews. Leading and developing a great team, Adam can still be seen dusting his keyboard off to write articles for the likes of TechRadar, T3 and Tom's Guide, having now written about cybersecurity topics for the best part of a decade.