Skip to main content

La retrocompatibilità di PS5 e Xbox Series X sarà molto meglio del previsto

(Image credit: Ubisoft)

Una recente dichiarazione di Ubisoft porta buone notizie: i migliori videogame di PS4 e Xbox One potranno essere giocati anche su PS5 e Xbox Series X

Si tratta di un’importante novità: la retrocompatibilità è stato un tallone d’Achille delle precedenti generazioni di console. Senza questa caratteristica non è possibile giocare su una console ad un gioco programmato per piattaforme di generazioni precedenti.

Ora però Sony e Microsoft cambiano musica: la retrocompatibilità sarà garantita per molti dei videogiochi di vecchia generazione, permettendoci di portare nella nuova generazione tutte le emozioni che ci hanno regalato i titoli di Xbox One e PS4.

In una telefonata a GamesRadar, il CEO di Ubisoft Yves Guillemot ha garantito che le prossime console di Sony e Microsoft “supporteranno la quasi la totalità dei videogiochi creati per le console di precedente generazione”.

Guillemot trova che questa sia un’importante novità: la retrocompatibilità porterà alcuni videogiochi di vecchia generazione ad essere venduti e giocati anche per gli anni a venire.

Non liberatevi dei vostri giochi!

(Image credit: N/A)

Sapevamo già che PlayStation5 e Xbox Series X sarebbero state retrocompatibili, ma mentre Sony aveva già rilasciato dichiarazioni a riguardo, Microsoft aveva tenuto l’informazione nascosta. 

Poter giocare con i nostri titoli preferiti di PS4 e Xbox One sulle console che stanno per sbarcare nelle nostre case è una notizia che ci rende particolarmente felici, e sarebbe davvero interessante scoprire che questa retrocompatibilità sfondi più muri generazionali: poter inserire nelle nostre librerie di videogiochi titoli anche con più di 10 anni sarebbe veramente bello e ci permetterebbe di rivivere emozioni che ormai erano semplicemente diventate ricordi. 

Con questa speranza, vi lasciamo coi migliori videogiochi di PS4 e Xbox One e con la certezza che ci potremo giocare anche per gli anni a venire con le console next-gen.