Skip to main content

La CPU AMD Threadripper Pro a 64 core è arrivata e non costa poco

Ryzen Threadripper CPU
(Image credit: Future)

AMD ha annunciato che tre CPU Ryzen Threadripper Pro sono ora disponibili come prodotti standalone presso i rivenditori online di tutto il mondo.

I modelli appena arrivati sono AMD Ryzen Threadripper Pro 3995WX, 3975WX e 3955WX, e si tratta di veri e propri mostri di potenza dedicati alle workstation e all'uso professionale. In precedenza, i chip erano disponibili solo in workstation preassemblate, ma ora sono acquistabili separatamente per essere installati nelle macchine dei vostri sogni.

Le CPU Ryzen Threadripper Pro offrono 8 canali di memoria, insieme a 128 lane di PCIe 4.0, e vari elementi della tecnologia AMD Pro Security. Ciò include AMD Security Processor, un sistema di sicurezza dedicato e AMD Memory Guard, che offre la crittografia in tempo reale della RAM del sistema, il tutto per proteggere al massimo i dati sensibili.

A guidare la gamma, AMDs Threadripper Pro 3995WX che offre 64 core (e 128 thread), con un clock di base di 2,7 GHz e fino a 4,2 GHz in boost (con un TDP di 280 W).

Il modello 3975WX offre 32 core (e 64 thread) con un clock di base più elevato, pari a 3,5 GHz (e lo stesso boost del modello 3995WX), mentre 3955WX è una CPU a 16 core (32 thread) con clock a 3,9 GHz e boost a 4,3 GHz.

Un prodotto costoso

Naturalmente, le prestazioni offerte non sono a buon mercato. Infatti, i prezzi consigliati per i processori negli Stati Uniti ammontano a $5.489 per Threadripper Pro 3995WX e $2.749 per 3975WX, mentre 3955WX ha un cartellino di $1.149.

Nel Regno Unito, Scan vende il modello 3995WX a poco meno di 5 mila sterline, dimezzando il prezzo di 3975WX e proponendo la CPU 3955WX a £1,050 (tenete presente che l'ultima è ancora in preordine, quantomeno da Scan).

Come detto in precedenza, questi processori sono rivolti agli utenti professionali e non sono adatti ai PC consumer, d'altronde il prezzo è già un indicatore chiaro. In ogni caso si tratta di prezzo alquanto competitivi rispetto ai chip per workstation proposti da Intel.

Ad esempio, Intel Xeon W-3275, una CPU da 28 core rivolta alle workstation professionali dei creator, ha un prezzo consigliato di $4,449, mentre il modello a 64 core 3995WX costa solo 1000 dollari in più, surclassando però Xeon in varie attività di creazione di contenuti, come riportato dai benchmark forniti da AMD.