Skip to main content

La CPU AMD Threadripper Pro a 64 core è arrivata e non costa poco

Ryzen Threadripper CPU
(Image credit: Future)

AMD ha annunciato che tre CPU Ryzen Threadripper Pro sono ora disponibili come prodotti standalone presso i rivenditori online di tutto il mondo.

I modelli appena arrivati sono AMD Ryzen Threadripper Pro 3995WX, 3975WX e 3955WX, e si tratta di veri e propri mostri di potenza dedicati alle workstation e all'uso professionale. In precedenza, i chip erano disponibili solo in workstation preassemblate, ma ora sono acquistabili separatamente per essere installati nelle macchine dei vostri sogni.

Le CPU Ryzen Threadripper Pro offrono 8 canali di memoria, insieme a 128 lane di PCIe 4.0, e vari elementi della tecnologia AMD Pro Security. Ciò include AMD Security Processor, un sistema di sicurezza dedicato e AMD Memory Guard, che offre la crittografia in tempo reale della RAM del sistema, il tutto per proteggere al massimo i dati sensibili.

A guidare la gamma, AMDs Threadripper Pro 3995WX che offre 64 core (e 128 thread), con un clock di base di 2,7 GHz e fino a 4,2 GHz in boost (con un TDP di 280 W).

Il modello 3975WX offre 32 core (e 64 thread) con un clock di base più elevato, pari a 3,5 GHz (e lo stesso boost del modello 3995WX), mentre 3955WX è una CPU a 16 core (32 thread) con clock a 3,9 GHz e boost a 4,3 GHz.

Un prodotto costoso

Naturalmente, le prestazioni offerte non sono a buon mercato. Infatti, i prezzi consigliati per i processori negli Stati Uniti ammontano a $5.489 per Threadripper Pro 3995WX e $2.749 per 3975WX, mentre 3955WX ha un cartellino di $1.149.

Nel Regno Unito, Scan vende il modello 3995WX a poco meno di 5 mila sterline, dimezzando il prezzo di 3975WX e proponendo la CPU 3955WX a £1,050 (tenete presente che l'ultima è ancora in preordine, quantomeno da Scan).

Come detto in precedenza, questi processori sono rivolti agli utenti professionali e non sono adatti ai PC consumer, d'altronde il prezzo è già un indicatore chiaro. In ogni caso si tratta di prezzo alquanto competitivi rispetto ai chip per workstation proposti da Intel.

Ad esempio, Intel Xeon W-3275, una CPU da 28 core rivolta alle workstation professionali dei creator, ha un prezzo consigliato di $4,449, mentre il modello a 64 core 3995WX costa solo 1000 dollari in più, surclassando però Xeon in varie attività di creazione di contenuti, come riportato dai benchmark forniti da AMD.

Darren is a freelancer writing news and features for TechRadar (and occasionally T3) across a broad range of computing topics including CPUs, GPUs, various other hardware, VPNs, antivirus and more. He has written about tech for the best part of three decades, and writes books in his spare time (his debut novel - 'I Know What You Did Last Supper' - was published by Hachette UK in 2013).