Skip to main content

iPhone, nel 2020 arriva lo schermo a 120Hz?

iPhone
(Image credit: Future)

Già esistono smartphone dotati di schermi a 120Hz, come il Razer Phone e il Razer Phone 2, ma è ancora una cosa relativamente insolita. Sembra comunque che Apple sia intenzionata a seguire la stessa strada, con l'iPhone del 2020. 

A suggerirlo è Ice Universe, che già in diverse occasione ha fornito informazioni in anteprima sugli smartphone marchiate Apple. L'attuale iPhone XS ha un normale schermo a 60Hz. 

Secondo il tweet di Ice Universe, la società di Cupertino sta "prendendo in considerazione l'idea di uno schermo con frequenza modificabile 60Hz/120Hz per l'iPhone 2020". Aggiunge inoltre che Apple sarebbe "in trattativa con Samsung ed LG" per la fornitura degli schermo stessi. 

La frequenza variabile, da 60Hz a 120Hz, indicherebbe che gli iPhone funzionerebbero normalmente a 60Hz per risparmiare batteria, per passare a 120Hz quando necessario. 

Se così fosse, non sarebbe la prima volta che Apple mette in commercio un prodotto con schermo a 120Hz. Troviamo questa soluzione sugli iPad dal 2017, almeno su alcuni modelli, ma senza i pregi dei pannelli OLED. I tablet Apple, infatti, usano schermo LCD. 

Naturalmente, al momento Apple è occupata con la preparazione all'evento in cui sarà presentato iPhone 11, atteso per settembre. Ma è altrettanto chiaro che un'azienda come questa lavora con molto anticipo, e che ci sia già qualcuno al lavoro sull'iPhone del 2020.  Ci vorrà un po', comunque, prima di avere qualche informazione rilevante su questo smartphone.