Skip to main content

iPhone 11 potrebbe avere un vetro veramente infrangibile

iPhone 11
(Image credit: Future)

Il nuovo iPhone 11 sta veramente per arrivare, la presentazione è infatti prevista nella seconda settimana di settembre. Secondo l'agenzia Bloomberg una delle principali novità potrebbe essere costituita da un vetro veramente infrangibile. 

Negli ultimi anni gli iPhone sono diventati più grandi e sempre più vetro è stato usato sia per il davanti che per il retro. Anche se Apple ha nel tempo migliorato la resistenza rendendo impermeabili i propri iPhone e anche realizzando uno speciale tipo di vetro zaffiro, capita ancora spesso di ritrovarsi con il vetro rotto in seguito a una caduta.

E con i prezzi di iPhone che continuano ad aumentare, anche sostituire un vetro costa sempre di più. Oggi riparare il vetro anteriore di iPhone X può costare fino a 250€ e quello posteriore anche il doppio.

Realizzare un vetro veramente infrangibile sarebbe un bel colpo per Apple. purtroppo non abbiamo notizie sicure su questa tecnologia. Ad oggi Gorilla Glass 6 garantisce cadute fino ad un metro di altezza mentre Motorola ha effettivamente realizzato uno schermo infrangibile, ma in plastica. 

Altri dettagli

Oltre ai vetri infrangibili, Bloomberg indica che verranno presentati tre nuovi iPhone 11, con il modello più economico iPhone 11R a fianco dei due modelli di fascia alta.

I due modelli Pro dovrebbero avere le tre fotocamere che si sono già viste in vari leak. Anche se i modelli iPhone XS avevano già due fotocamere, sul nuovo modello dovrebbe apparire un nuovo sensore grandangolare. Ci saranno poi nuove app in grado di realizzare editing in tempo reale e un coprocessore AMX per migliorare le prestazioni.

Anche il sistema Face ID risulterà migliorato dalla presenza di un'ottica grandangolare. Infine Apple dovrebbe abbandonare il 3D Touch a favore dell'Haptic Touch che abbiamo già visto nel iPhone XR.

Un altro motivo dell'importanza del vetro indistruttibile sta nella ricarica wireless usata per ricaricare altri dispositivi come gli AirPods e che non potrebbe essere usata con le custodie.