Skip to main content

Il monitor perfetto per PS5 e Xbox Series X esiste già e arriverà presto

Asus Rog Swift PG32UQ PS5 Xbox Series X monitor
(Image credit: Asus)

Asus ha annunciato un impressionante monitor HDMI 2.1 durante il CES 2021. E sembra proprio che sarà l'ideale per PS5, Xbox Series X and Xbox Series S, sebbene l'azienda non ne abbia ancora svelato il prezzo. 

Asus ROG Swift PG32UG, in arrivo entro la fine di marzo, è dotato di due porte HDMI 2.1, così potrete giocare con la PS5 e la Xbox Series X games in 4K a 120 Hz sui titoli supportati. Inoltre, è dotato di pannello IPS da 32", pertanto ci aspettiamo ottimi angoli di visualizzazione, una precisione colore elevata e un ottimo rapporto di contrasto. 

Asus ROG Swift, inoltre, è compatibile con G-Sync tramite FreeSync. Sebbene la PS5 non sia ancora in grado di supportare i refresh rate variabili , Xbox Series X e Xbox Series S le supportano già, per eliminare gli effetti di screen tearing e judder. 

Un po' meno impressionante è il supporto HDR del monitor. Si tratta solo di DisplayHDR 600 che, sebbene non sia malvagio, non offre dettagli spettacolari come sui migliori TV HDR.

Naturalmente, in quanto monitor da gaming, Asus ROG Swift PG32UG è rivolto principalmente al mondo PC. Infatti, è dotato di un'uscita DisplayPort 1.4 e offre un refresh rate di 144 Hz, sempre che la vostra scheda video sia in grado di gestirlo.  

Qual è l'importanza di HDMI 2.1?

Sia la PS5 che la Xbox Series X supportano la risoluzione 4K a 120 Hz, ma tali funzionalità sono accessibili solo se lo schermo supporta lo standard HDMI 2.1. Al momento, occorre investire in un TV come LG CX per giocare in 4K a 120 Hz, ma il prezzo è alquanto salato. 

I monitor rappresentano spesso un punto di ingresso più economico per i gamer, inoltre sono più adatti a chi ha particolari esigenze in termini di spazio. L'assenza di monitor HDMI 2.1 dovrebbe essere un problema ormai passato nel 2021, dato che stanno arrivando display più funzionali in grado di supportare tutte le caratteristiche delle console next-gen.