Skip to main content

Guai in vista per Nvidia? Le GPU AMD RX 6x50 scendono a prezzi di listino

AMD Radeon RX 6650 XT
(Image credit: Future)

Le nuove GPU RDNA 2 di AMD, ovvero le versioni potenziate delle GPU Big Navi della serie 6000, sono disponibili in diverse regioni Europee (e non) a prezzo di listino.

Il primo a segnalarlo è stato il leaker Greymon55, che su Twitter ha pubblicato un post riferito ai prezzi delle GPU della serie AMD 6x50 XT, ovvero l'ammiraglia 6950 XT, la medio gamma RX 6750 XT e la variante entry level RX 6650 XT. 

Dando un rapido sguardo alle schede video in vendita oggi, la disponibilità e i prezzi delle GPU AMD RDNA 2 sembrano in linea con quanto afferma Greymon55 sia negli USA che in Europa.

See more

Anche in Italia i prezzi sono molto vicini a quelli di listino e si trovano numerose offerte interessanti sulle GPU AMD, comprese le precedenti RX 6600 che su Amazon sono scese abbondantemente sotto ai 500 euro.

La più recente RX 6750 si trova facilmente a prezzo di listino. Un esempio? Su Amazon AMD RX 6750 XT è disponibile a €689 nella versione PowerColor Red Devil (opens in new tab). A poche decine di euro in più si trovano le varianti RX 6750 XT Sapphire Nitro+ e RX 6750 XT Sapphire Pulse, con prezzi che si aggirano intorno ai 700 euro. In alternativa, sul sito AMD si può acquistare la versione vanilla, attualmente disponibile a 647 euro.

Lo stesso discorso vale per ADM RX 6650 XT, che su Amazon è disponibile in diverse varianti tutte al di sotto dei 500 euro, come il modello RX 6650XT XFX Speedster RadeonUltra Gaming (opens in new tab), che al momento si può acquistare per €498.

La scheda che si avvicina di più al prezzo di listino è la AMD Radeon RX 6950 XT, disponibile su Amazon nella variante PowerColor Red Devil a €1.298 (opens in new tab). La versione Vanilla disponibile sul sito AMD ha un prezzo consigliato di 1.297.

Per verificare quanto affermato dal leaker, ci siamo limitati a una rapida ricerca su Amazon riscontrando una forte corrispondenza tra i prezzi di listino AMD e quelli delle varianti di terze parti.

Al momento le schede video AMD hanno fatto ciò che si è visto solo sui modelli di fascia bassa Nvidia (RTX 3060 e RTX 3050), avvicinandosi e in alcuni casi pareggiando i prezzi di listino sul mercato italiano. Lo sforzo di AMD sembra mirato a rubare una fetta del mercato GPU a Nvidia, che attualmente domina di netto questo segmento.

Del resto, anche Nvidia ha fatto grandi progressi in tal senso (anche se i modelli di fascia alta sono ancora difficilmente reperibili e i prezzi sono ancora troppo alti) e ci aspettiamo che, come previsto da diversi analisti, la situazione torni definitivamente alla normalità nella seconda metà del 2022.

Darren is a freelancer writing news and features for TechRadar (and occasionally T3) across a broad range of computing topics including CPUs, GPUs, various other hardware, VPNs, antivirus and more. He has written about tech for the best part of three decades, and writes books in his spare time (his debut novel - 'I Know What You Did Last Supper' - was published by Hachette UK in 2013).

With contributions from