Google Pixel 6a, il lancio è previsto entro maggio

Google Pixel 6 Pro
(Immagine:: Google)

Anche se Pixel 6 e Pixel 6 Pro non sono ancora disponibili in Italia, Google ha ottenuto un feedback piuttosto positivo nei paesi in cui gli smartphone sono disponibili e a breve dovrebbe lanciare la consueta variante economica che quest'anno risponderà al nome di Pixel 6a.

Le prime informazioni sulla data di lancio arrivano dal noto (e solitamente affidabile) leaker Max Jambor (Si apre in una nuova scheda), secondo il quale Pixel 6a dovrebbe arrivare a maggio, probabilmente in occasione dell'evento Google IO 2022.

Proprio ieri un'altra fonte sosteneva una data di lancio simile per Google Pixel Watch, che secondo le voci dovrebbe vedere la luce il 26 maggio. Per questo riteniamo probabile che entrambi i dispositivi facciano il loro esordio in primavera.

See more

Pixel 6a, tutto quello che sappiamo finora

Abbiamo già diverse informazioni su Google Pixel 6a: basandoci sui leak circolati finora possiamo ipotizzare che il nuovo Pixel 6a abbia lo stesso design della variante standard Pixel 6, e che si differenzi per delle specifiche leggermente inferiori (in linea con il prezzo).

Anche lo schema bitonale sembra confermato, come il comparto fotografico orizzontale distintivo dei Pixel 6, seppur con dei sensori meno potenti che potrebbero essere gli stessi presenti su Google Pixel 5a (quindi 2 piuttosto che 3 come su Pixel 6 e Pixel 6 Pro).

Tra le altre specifiche troviamo un display AMOLED da 6.2 pollici (leggermente più piccolo rispetto a quello di Pixel 6), 8GB di RAM e fino a 128GB di spazio di archiviazione interno. Il chipset dovrebbe essere lo stesso Tensor sviluppato da Google, quindi a bordo troveremo anche la connettività 5G.

Non sappiamo niente sul prezzo, ma come di consueto sarà determinante trattandosi dello smartphone più economico della famiglia Google. Di norma l'azienda riesce a proporre delle varianti economiche validissime che, anche grazie al supporto del software nativo, riescono a offrire prestazioni ottime a fronte di specifiche che a prima vista potrebbero sembrare mediocri.

David Nield
Freelance Contributor

Dave is a freelance tech journalist who has been writing about gadgets, apps and the web for more than two decades. Based out of Stockport, England, on TechRadar you'll find him covering news, features and reviews, particularly for phones, tablets and wearables. Working to ensure our breaking news coverage is the best in the business over weekends, David also has bylines at Gizmodo, T3, PopSci and a few other places besides, as well as being many years editing the likes of PC Explorer and The Hardware Handbook.