Skip to main content

FIFA 22 e NHL 22, EA rimuoverà le squadre russe

FIFA 22
(Image credit: EA)

EA ha annunciato di aver avviato la procedura di rimozione delle squadre russe dai propri titoli sportivi FIFA 22 e NHL 22.

Electronic Arts ha pubblicato delle dichiarazioni su rispettivi account Twitter di EA Sports per FIFA e NHL in cui ha dichiarato che la decisione è stata presa per rispecchiare le sanzioni sportive imposte dai partner di EA, FIFA e UEFA, e l'International Ice Hockey Federation. 

Nella dichiarazione leggibile sull'account Twitter della FIFA, EA Sports dichiara di "agire in solidarietà con il popolo ucraino e, come molte voci nel mondo del calcio, invoca la pace e la fine dell'invasione dello stato ucraino".

L'azienda dichiara che, in linea con i partner della FIFA e dell'UEFA, "rimuoverà la nazionale russa e tutti i club russi dai prodotti EA Sports FIFA, inclusi FIFA 22, FIFA Mobile e FIFA Online”,  inoltre, EA aggiunge che si stanno valutando modifiche correlate in altri ambiti dei propri giochi.

See more

Pochi minuti dopo, EA a pubblicato un'altra dichiarazione sull'account EA Sports NHL, che recita: "a seguito della sospensione da parte dell'IIHF di tutte le squadre di club e le nazionali russa e bielorussa dalle competizioni IIHF, rimuoveremo tali squadre da NHL 22 nelle prossime settimane". EA conclude supportando il popolo ucraino, unendosi alle "voci di tutto il mondo che chiedono la pace".

See more

Gli annunci di EA seguono di poche ore la pubblicazione di una lettera aperta su Twitter da parte del vice primo ministro e ministro della trasformazione digitale Mykhailo Fedorov, che si è rivolto al settore del gaming chiedendo alle aziende di fare di più.

Nella lettera, Fedorov chiede a PlayStation, Xbox e "tutte le aziende di sviluppo di videogiochi e piattaforme di eSport" di bloccare temporaneamente il supporto ai mercati russi a causa dell'invasione perpetrata dalla Russia a danno dell'Ucraina, nonché di "fare tutto il possibile per proteggere l'Ucraina, l'Europa e, infine, l'intero mondo democratico da una sanguinosa aggressione autoritaria". 

EA ha dichiarato che continuerà ad "aggiornare le community sulle azioni intraprese", ringraziando i giocatori per la pazienza. 

Senior Editor and Professional Translator. Boardgaming enthusiast, Tech-lover.