Skip to main content

FE 600mm f/4 e FE 200-600mm f/5.6-6.3: Sony lancia i super tele!

Sony FE 600mm f/4

Colpo grosso in casa Sony: il produttore nipponico ha presentato contemporaneamente due nuovi teleobiettivi che vanno ad inserirsi al top della gamma degli FE full-frame. Il primo, FE 600mm f/4 è l’obiettivo a focale fissa con la maggiore lunghezza focale mai realizzato da Sony. Allo stesso tempo con un peso di poco superiore ai 3000 grammi è il più leggero al mondo nella sua categoria. Si rivolge  ai fotografi prosumer, come si intuisce  dal marchio G Master e dal prezzo che dovrebbe aggirarsi intorno ai 14.000 euro. Commentando la presentazione di FE 600mm, Yann Salmon Legagneur, Director of Product Marketing Digital Imaging di Sony Europe, ha dichiarato: “Grazie all’unione di elevata lunghezza focale da 600 mm e di caratteristiche come lo scatto a 20 fps e il calcolo di AF/AE 60 volte al secondo della α9 o l’altissima risoluzione e velocità della α7R III, i fotografi professionisti potranno comporre immagini semplicemente impensabili prima d’ora.”

Sony FE 200-600mm f/5.6-6.3 G OSS 

Sony FE 200-600mm f/5.6-6.3 G OSS 

Ma l'obiettivo che rappresenta il miglior compromesso tra prezzo, qualità d'immagine e portabilità è sicuramente il tele FE 200-600 f/5,6-6,3 G OSS. Pur non avendo tutte le funzioni evolute del G Master, costa un sesto del prezzo e consente di ottenere immagini fantastiche sia in ambito sportivo che naturalistico grazie all'auto focus che permette di seguire e inquadrare tutti i soggetti in movimento, dagli uccelli agli atleti. Il range di focale può inoltre essere ulteriormente esteso grazie alla compatibilità con i teleconverter 1,4x e 2x, che lo fanno diventare un 840mm F9 oppure un 1200mm F13.

Inoltre il FE 200-600 può vantare  elementi ED a bassa dispersione mentre il trattamento Nano AR  minimizza le aberrazioni e garantisce dettaglio e contrasto su tutta l'estensione del campo. Il diaframma da 11 lamelle permette una chiusura circolare che, insieme alla focale, consente di realizzare ottimi bokeh. La distanza minima di messa a fuoco è di 2,4 metri, l'autofocus si basa sulla tecnologia Direct Drive SSM e riesce ad assicurare reattività e precisione nonostante il peso dell'obiettivo. 

Tre pulsanti di blocco della messa a fuoco personalizzabili e una struttura resistente alla polvere e all’umidità completano una dotazione di eccellenza. FE 200-600 sarà disponibile da settembre a un prezzo che dovrebbe essere di poco superiore ai 2000 euro.