Skip to main content

CES 2021: Sennheiser presenta dei nuovi auricolari perfetti per gli audiofili

sennheiser in-ear headphones
(Image credit: Sennheiser)

Sennheiser ha un'ottima reputazione nel campo delle migliori cuffie, e i suoi ultimi auricolari sono la prova che scegliere un formato più piccolo e compatto non implica necessariamente scendere a compromessi con le specifiche.

Gli auricolari Sennheiser IE 300 utilizzano trasduttori a banda ultra-larga da 7 mm, che garantiscono un suono ben bilanciato e accurato.

All'interno dei trasduttori c'è una membrana progettata per ridurre al minimo le risonanze naturali e la distorsione armonica e sono costruiti in modo da limitare al massimo le rifrazioni sonore. La risposta in frequenza di 6Hz – 20kHz rende la riproduzione dei bassi decisamente incisiva, nonostante normalmente le frequenze sotto i 20 Hz.

Un suono impeccabile

A differenza degli auricolari true wireless come Apple AirPods e Sony WF-1000XM3, gli IE 300 sono dotati di cavo audio da 3.5mm con connettore placcato in oro che garantisce una maggiore durabilità.

Sennheiser ha comunicato che sarà possibile acquistare separatamente cavi bilanciati con connettori da 2.5 mm o 4.4 mm in grado di ridurre la distorsione sonora, perfetta per tutti i puristi dell'audio.

I Sennheiser IE 300 saranno disponibili sul mercato europeo entro il mese di marzo al prezzo di 299€.

in-ear headphones

(Image credit: Sennheiser)

Nonostante sia convinzione diffusa che le cuffie over-ear possano offrire una qualità audio superiore rispetto agli auricolari, negli ultimi anni sono usciti moltissimi auricolari per audiofili, che hanno il vantaggio di essere più piccoli e comodi da usare, senza per questo sacrificare la qualità audio.

In effetti, la maggior parte delle migliori cuffie over-ear è progettata per un utilizzo casalingo, con un design open-back che non impedisce la dispersione del suono e potrebbe infastidire le persone circostanti qualora venissero utilizzate in mobilità. Spesso inoltre si tratta di dispositivi ingombranti, non esattamente l'ideale da portare con sè per andare a scuola o al lavoro.

Come già accennato però le cose stanno cambiando: sempre più aziende vogliono portare le migliori tecnologie audio in auricolari compatti e più versatili, perfetti anche per gli utenti più esigenti.