Skip to main content

Black Shark 3 confermato, ecco quando esce il prossimo smartphone Xiaomi

The Black Shark 2 with a cat
The Black Shark 2 with a cat (Image credit: Future)

Abbiamo sentito varie voci sul nuovo smartphone da gaming Black Shark 3, ma il dispositivo non è stato ancora confermato. Fino a quando un poster ufficiale ha fatto trapelare la data del lancio a soli pochi giorni di distanza (dal momento della sua pubblicazione).

Questo poster, caricato da Black Shark sulla piattaforma di social media cinese Weibo, indica che la presentazione del Black Shark 3 sarà il 3 marzo. A giudicare da questo poster, sembrerebbe che questo evento si terrà in Cina, visto che è in scritto in lingua cinese, il che ha senso dato che Xiaomi (la casa madre di Black Shark) è cinese e spesso lancia i suoi prodotti prima nel proprio paese. 

Non sappiamo molto del Black Shark 3, ma sappiamo che è stato realizzato in collaborazione con la più grande società di giochi al mondo, Tencent Games, e il poster lo conferma con la presenza del logo della società. Come si manifesterà questa partnership per il dispositivo, sia esso hardware o software, non lo sappiamo ancora.

Sappiamo invece che il dispositivo sarà uno smartphone 5G grazie alle informazioni incluse nel poster, e questo potrebbe rendere il telefono perfetto per i giochi in streaming o semplicemente per scaricare il prossimo gioco per dispositivi mobili.

TechRadar si assicurerà di sintonizzarsi sull'evento di lancio di Black Shark 3 il 3 marzo per offrire le ultime novità sullo smartphone da gaming 5G.

Qualcosa in più

Poco prima che arrivassero le notizie su Black Shark 3, un altro piccolo rumor ha svelato alcune informazioni extra sul telefono.

GSMArena avrebbe analizzato un sondaggio pubblicato dal responsabile del marchio Black Shark per raccogliere alcune informazioni sulla batteria e sulla ricarica.

Secondo queste informazioni il Black Shark 3 avrà una batteria da 5.000 mAh e supporterà una ricarica rapida da 65 W (una tecnologia già dimostrata dalla società produttrice di Black Shark, Xiaomi). Resisterà anche a 800 cicli di ricarica senza perdere troppa capacità della batteria, che è un valore abbastanza alto rispetto alla maggior parte degli altri dispositivi.

GSMArena ha elaborato queste informazioni osservando tutte le opzioni del sondaggio e determinando quale combinazione delle statistiche pubblicate non corrispondeva a uno smartphone già esistente. Il ragionamento sembrerebbe abbastanza valido, anche se prendiamo queste informazioni con le pinze piuttosto che accettarle del tutto.

Scopriremo tutto sicuramente il 3 marzo quando lo smartphone Black Shark verrà mostrato nella sua versione più recente.