Skip to main content

Australian Open 2020, come guardare Rafael Nadal Vs Dominic Thiem in streaming

Australian Open 2020
(Image credit: Techradar)

Nei quarti di finale dell'Australian Open 2020, Rafael Nadal giocherà contro l’austriaco Dominic Thiem. 

Dominic Thiem ha vinto la sua partita precedente con grande facilità, sconfiggendo Gael Monfils. È stata una vittoria facile  per Thiem in quanto ha vinto tutto, incluse le quattro partite di ritorno. Dominic Thiem sembrava arrugginito all'inizio del torneo, ma è gradualmente migliorato e al momento sembra giocare il suo tennis come mai prima d’ora. Questa dovrebbe essere una grande sfida per Dominic Thiem, che deve affrontare un giocatore con un ranking superiore.. 

Dall'altro lato della medaglia, Rafael Nadal ha sconfitto Nick Kyrgios in 4 set nel round precedente. Nadal ha avuto un secondo set scarso, ma questo è stato l'unico aspetto negativo per lo spagnolo. Rafa sembrava in buono stato durante la partita, con le sue giocate che causavano costantemente problemi a Kyrgios. Rafael Nadal è sembrato molto a suo agio durante questo torneo e sarà molto fiducioso quando entrerà in questa partita.  

Rafael Nadal e Dominic Thiem si sono affrontati 13 volte in passato. Nadal ha vinto in 9 occasioni mentre Thiem ha vinto 4 volte. L'ultima partita tra questi due giocatori è avvenuta nel 2019 agli Open di Francia, dove Nadal ha vinto in 4 set. 

Come guardare lo streaming dell’Australian Open 2020 dall’Italia 

Veniamo al dunque; le partite dell’Australian Open verranno trasmesse in diretta esclusiva dai canali Eurosport. Per quanto riguarda la visione nel nostro paese, sarà SKY ad occuparsi della trasmissione televisiva con i suoi canali 210 e 211. Entrambi i canali sono visibili anche per coloro che hanno l’abbonamento su DAZN. 

Per quanto riguarda invece lo streaming su computer o dispositivi mobile quali smartphone e tablet, Eurosport dispone di un servizio streaming accessibile tramite le principali applicazioni dedicate ad Android, iOS e Windows.

Seppur dalla parte opposta dell’oceano, tramite l’utilizzo dei giusti accorgimenti è possibile assistere allo streaming dell’Australian Open 2020 evitando il blocco geografico degli emittenti.

Tramite l’utilizzo di una VPN è possibile modificare l’indirizzo IP del proprio dispositivo tramite il collegamento a server statunitensi, evitando così il blocco geografico, in quanto il vostro dispositivo risulterà in tutto e per tutto connesso dal territorio degli Stati Uniti.

Abbiamo potuto testare centinaia di diverse VPN, possiamo quindi garantirvi che andrete a colpo sicuro con ExpressVPN, la miglior VPN disponibile al momento.

ExpressVPN in particolare offre una prova di 30 giorni entro la quale potrete ottenere un rimborso completo, e l’abbiamo classificata al primo posto  per velocità di connessione, affidabilità della sua sicurezza e semplicità di utilizzo. ExpressVPN si può usare  su molti dispositivi diversi contemporaneamente, tra cui Smart TV, Fire TV Stick, PC, Mac, iPhone, smartphone Android, iPad e tablet.

Date un’occhiata ad ExpressVPN, che attualmente è in sconto del 49%.

Australian Open 2020, ecco le previsioni 

Questa dovrebbe essere una partita molto combattuta. Thiem e Nadal hanno sempre avuto degli scontri eccezionali ogni volta che si sono affrontati. Detto ciò, Rafael Nadal è colui che dovrebbe vincere questa partita. Quando si tratta di grandi eventi, Rafa ha sempre avuto un vantaggio su Thiem, quindi è probabile che vedremo lo spagnolo avere lo slancio per aggiudicarsi la vittoria.