Skip to main content

Apple sta lavorando con TSMC a un display micro OLED per gli Apple Glass

Apple Glass
(Image credit: Future)

Il fornitore Apple TSMC (Taiwan Semiconductor Manufacturing Co.) starebbe lavorando a una tecnologia micro OLED per i display per un futuro dispositivo di realtà aumentata, secondo quanto riferito dal periodico economico giapponese Nikkei Asia.

Apple si affida da molti anni a TMSC per la produzione dei chip per gli iPhone e gli iPad. Si è rivolta allo stesso partner perchè gli schermi micro OLED, a differenza dei più diffusi LCD, sono costruiti direttamente su wafer invece che substrati di vetro. La tecnologia micro OLED dunque permette di produrre pannelli molto sottili, efficienti e ad alta risoluzione, l'ideale per i visori AR come Apple Glass.

La stessa fonte afferma che il processo di produzione di questi pannelli richiederà molto tempo, e che i display in questione misurano meno di un pollice. 

Apple non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali a riguardo, ma pare che l'azienda abbia assunto decine di ingegneri ed esperti del settore dal Giappone e altri Paesi per lavorare al progetto.

Secondo quanto affermato dal CEO Tim Cook, la realtà aumentata e la realtà virtuale saranno il futuro per Apple, e la tecnologia acquisterà la stessa importanza attualmente detenuta dagli iPhone.

Stando alle informazioni già in nostro possesso, il primo visore Apple potrebbe essere un dispositivo molto costoso, più orientato alla VR, e non uscirà prima del 2022: il prodotto infatti sembra essere nelle fasi iniziali di sviluppo, ancora lontano dalla forma finale.