Skip to main content

Come scaricare gratuitamente video da YouTube

Scarica video da YouTube gratis per poterli guardare offline

Woman using laptop
(Image: © Shutterstock)

Quando si scaricano video da YouTube è poi possibile guardarli anche senza connessione Internet, il che è ideale per intrattenervi in aereo, in treno e durante viaggi dove non è sicuro ci sia una connessione affidabile.

Scaricare video da YouTube può rivelarsi utile anche se il vostro piano telefonico vi garantisce un consumo dati limitato. Potete scaricare i video sul vostro smartphone quando siete collegati al Wi-Fi e poi guardarli ovunque vogliate senza il rischio di finire i giga del vostro abbonamento.

È sorprendentemente facile scaricare video da YouTube e altri siti, e la cosa migliore è che farlo è gratis. YouTube stessa fornisce alcuni strumenti per il download, sia per PC che per dispositivi mobile, ma ci sono anche strumenti di terze parti che possono tornarvi utili. Continuate a leggere per scoprire come.

Se siete interessati solo a salvare la musica di un video, o estrapolarne l’audio per creare un podcast, date un’occhiata alla nostra guida ai migliori convertitori da YouTube a MP3. State utilizzando un dispositivo mobile? Il miglior video editor per iPhone potrebbe fare al caso vostro.

Scaricare video da YouTube è legale?

Utilizzare app di terze parti per scaricare video da YouTube viola le condizioni del servizio di YouTube, secondo le quali è permesso guardare i video solamente dai suoi server. Scaricare video da YouTube oltretutto vi espone a potenziali violazioni del copyright, a meno che non abbiate il permesso del detentore del copyright, il copyright non sia di dominio pubblico o non siate voi stessi i detentori.

Comunque, YouTube offre la possibilità di scaricare video tramite il sito web o l’applicazione. In questa guida vi spiegheremo come fare, e vi illustreremo le altre opzioni disponibili per iPhone, Android, Mac e PC.

WinX HD Video Converter Deluxe è il miglior programma per scaricare video da YouTube

Tra tutti i programmi che abbiamo provato, WinX HD Video Converter Deluxe è quello che ci ha impressionato di più. Può convertire i video in qualsiasi formato, e inoltre vi permette di rippare i contenuti da DVD e Blu-ray in modo che possiate salvarli sul vostro PC. Inoltre, gestisce senza problemi anche i contenuti in 4K. Non è un programma gratuito, a differenza dei software che troverete qui sotto, ma è senza dubbio il più completo.

Come scaricare video da YouTube sul PC

Scarica e installa 4K Video Downloader

4K Video Downloader è uno strumento gratuito per scaricare video da YouTube, molto semplice da usare (Immagine: OpenMedia LLC) 

1. Scarica 4K Video Downloader 

Per scaricare video da YouTube su un PC Windows, per prima cosa dovete scaricare e installare 4K Video Downloader. Questo software è versatile e completamente gratuito: è possibile scaricare playlist intere, video a 360 gradi e video 3D. Una volta finito, mettete la spunta sulla casella ‘Avvio’ e cliccate ‘Fine’. 

Divider

Copia e incolla l'URL su 4K Video Downloader

Una volta copiato l’URL del video dal browser, cliccate sul tasto verde ‘Incolla’ (Immagine: OpenMedia LLC) 

2. Copia e incolla l’URL del video 

Aprite il browser, cercate il video che volete scaricare da YouTube e copiate l’URL dalla barra di indirizzo. Tornate poi a 4K Video Downloader e cliccate sul tasto verde ‘Incolla Link’, in alto a sinistra.

Il software otterrà le informazioni del video e vi darà la possibilità di scegliere tra varie opzioni per la qualità. Queste cambieranno in funzione della qualità del video originale, ma il software può scaricare video da YouTube anche in 4K se l’opzione è disponibile.

Scegli la qualità e il formato

Le opzioni per il download cambiano in base alla qualità del video originale di YouTube. (Immagine: OpenMedia LLC) 

3. Scegli la qualità e il formato 

4K Video Downloader vi da la possibilità di scaricare interi video da YouTube, oppure di scaricare solamente l’audio. Potete scegliere dal menù a tendina sulla sinistra, e poi scegliere il formato dal menù sulla destra. Noi preferiamo il formato MP4 per i nostri video, perchè ha un buon equilibrio tra qualità e dimensioni del file; inoltre si tratta di un formato supportato da praticamente ogni dispositivo.

Poi potete scegliere la qualità. Se dovete riprodurre i video sul vostro televisore o PC, vi consigliamo di scegliere la risoluzione più alta disponibile, ma ricordate che il download sarà più lungo e il file sarà più pesante. Fortunatamente si può anche controllare la stima delle dimensioni del file nella sezione a sinistra, in modo da sapere quanto spazio occuperà.

Si può anche scegliere dove salvare i video scaricati con il pulsante ‘Naviga’, situato in fondo. Quando sarete soddisfatti delle vostre scelte, cliccate ‘Download’.

Divider

Scarica l'intero canale YouTube

Quando scaricate un video singolo, 4K Video Downloader vi da la possibilità di scegliere se scaricare l’intero canale (Immagine: OpenMedia LLC) 

4. Scarica il video di YouTube 

Il video di YouTube ora è scaricato. Se ci sono altri video presenti sullo stesso canale, 4K Video Downloader vi chiederà se volete scaricare anche questi. Può scaricare fino a 24 video contemporaneamente.

Una volta scaricato, potete trovare il video nella cartella selezionata, oppure cliccarci sopra con il tasto destro direttamente su 4K Video Downloader e selezionare ‘Play’. Se non modificate le impostazioni, il video rimarrà in questa lista finchè non deciderete di rimuoverlo, anche se chiudete e riavviate il software.

Divider

Imposta la Smart Mode per scaricare video da YouTube con un click

Con la Smart Mode, si possono scaricare video da YouTube con un solo click. Le impostazioni preferite rimarranno salvate, quindi non sarà necessario modificarle ogni volta (Immagine: OpenMedia LLC) 

5. Prova la Smart Mode 

Se scaricate spesso video nello stesso formato, potrebbe interessarvi la Smart Mode. Le vostre preferenze per il download rimarranno salvate e applicate ai video che volete scaricare in automatico. Basta premere l’icona a forma di lampadina in alto a destra e la prossima volta che incollerete un URL su 4K Video Downloader, si scaricherà all’istante con le impostazioni preferite.

Continua a leggere per scoprire come scaricare video da YouTube su iPhone, Mac o dispositivi Android.

Scaricare video con YouTube Premium 

Se avete un abbonamento YouTube Premium potete godere di diversi vantaggi, tra cui la possibilità di scaricare video da guardare offline senza utilizzare software di terze parti. Potete farlo tramite YouTube e YouTube Music, ma ricordate che potete guardare i video scaricati solo tramite l’app. Non potete trasferire i video su un altro dispositivo o riprodurli da un’altra app.

Una volta iniziato a guardare un video, premete il tasto ‘Download’ (sul tasto c’è una freccia grigia) e scegliete la qualità desiderata. Alla fine del download, potete trovare il video nella vostra Libreria o nella scheda del vostro Account.

Dovete essere connessi al vostro account per guardare i video scaricati, e se li guardate offline non potete commentare o mettere mi piace ai video.

Come scaricare video da YouTube sui dispositivi Android

Come scaricare video da YouTube con TubeMate 

TubeMate è uno degli strumenti più popolari per scaricare video da YouTube su smartphone Android: è veramente semplice da usare e ha tutte le funzioni di cui potete avere bisogno, ma senza troppi fronzoli. 

Installa TubeMate su un dispositivo Android

Non è possibile scaricare TubeMate dal Google Play Store, quindi avrete bisogno di installare APK (Immagine: Devian Studio) 

1. Installa TubeMate 

TubeMate non è disponibile sul Google Play Store, quindi per prima cosa dovrete abilitare il vostro dispositivo Android all’installazione e all’utilizzo di app scaricate da altre piattaforme. Fate attenzione quando attivate questa funzione, dovrete assicurarvi di scaricare solamente applicazioni sicure.

Aprite ‘Impostazioni’, selezionate ‘Security’ e scorrete fino a trovare la voce ‘Unknown sources’ (Fonti sconosciute). Premete sull’interruttore per attivare l’impostazione. Ora dal vostro dispositivo Android visitate il sito di TubeMate e selezionate uno dei siti verificati da cui scaricare l’app.

Divider

scegli un video YouTube da scaricare usando TubeMate

TubeMate somiglia molto all’app ufficiale di YouTube. Cercate il video che volete guardare e premete play (Image credit: Devian Studio) 

2. Scegli il video da scaricare

Potreste vedere un messaggio di avvertimento riguardante il download di file APK, quindi cliccate ‘OK’ per dare il consenso. Una volta scaricato TubeMate, eseguite il file e selezionate ‘Installa’, quindi cliccate su ‘Apri’. A questo punto verrete informati sulle autorizzazioni necessarie per l’utilizzo dell’app e dopodichè potrete avviare l’app.

TubeMate, con il suo sfondo nero, somiglia molto all’app ufficiale di YouTube per Android. Cercate il video desiderato e premete play, dopodichè premete il tasto rosso ‘Download’ che appare in basso a destra.

Divider

Scarica un video usando TubeMate

Una volta scelto un video, premete il tasto rosso, selezionate le impostazioni preferite e potete iniziare il download (Immagine: Devian Studio) 

3. Scarica il video

A questo punto potrete vedere la lista dei formati disponibili. Ci sono diversi formati audio e video, e diverse opzioni per la qualità e la risoluzione. Se avete un dispositivo di fascia alta, noi vi consigliamo di scaricare le versioni con la qualità più alta possibile, ma ricordate che una maggiore risoluzione significa anche file più pesanti: se il vostro smartphone o tablet non ha molta memoria libera, i video di YouTube la riempiranno presto.

Quando sarete soddisfatti, premete ancora il tasto ‘Download’. Il video inizierà il download in background, quindi potrete continuare a utilizzare normalmente il telefono. Ricordate che il download di video tende a consumare la batteria piuttosto velocemente.

Potete anche aggiungere altri video di YouTube alla coda per scaricarli più tardi. Si tratta di una funzione molto utile per i momenti in cui state utilizzando il 4G e volete aspettare di connettervi al Wi-Fi prima di scaricare file di grandi dimensioni.

Continuate a leggere per scoprire come scaricare video da YouTube su iPhone o Mac.

Come scaricare video da YouTube su iPhone

Come scaricare video da YouTube su iPhone 

Scaricare video da YouTube è un procedimento che varia leggermente in base alla versione del sistema operativo Apple che state usando. Se utilizzate la versione di iOS per iPhone, iPad o iPod touch dovrete utilizzare il primo metodo che vi proponiamo. Se invece utilizzate il sistema operativo OS X o MacOS su un Mac, dovrete utilizzare il secondo.

Con iOS, il trucco è installare un’app ingegnosa chiamata Documents. Si tratta di un’app per la gestione di file, ma è anche in grado di scaricare video da YouTube. Il processo è un po’ laborioso, ma comunque semplice.

Innanzitutto, dovete trovare il video che volete scaricare sull’app di YouTube per iOS o su Safari. Una volta trovato, bisogna premere sull’icona ‘Condividi’ e poi su ‘Copia Link’.

Usa l'app Documents per salvare video da YouTube su iPhone

Per scaricare un video da YouTube su iPhone, copiate il link dall’app di YouTube, e poi utilizzate savefrom.net e l’app Documents per salvarlo sul vostro dispositivo (Immagine: Readdle Inc) 

Aprite l’app Documents e cercate l’icona del browser, rappresentata da una piccola bussola nell’angolo in basso a destra. Premetela e verrete indirizzati al sito  savefrom.net. A questo punto incollate il link del video YouTube nella finestra dedicata, scegliete l’opzione preferita per la qualità e il file inizierà il download.

Una volta finito il video comparirà nella sezione download dell’app Documents, e da lì potrete spostarlo su ‘Foto > Rullino Foto’, quindi sarà disponibile anche fuori dall’app Documents.

MacX YouTube Downloader per Mac

Potete scaricare video da YouTube su Mac con MacX YouTube Downloader (Immagine: Digiarty Software) 

Come scaricare video da YouTube su Mac 

Per chi ha un Mac ci sono svariate opzioni, ma una delle più semplici è utilizzare MacX YouTube Downloader (disponibile anche per Windows). Tutto quello che dovrete fare è inserire il link del video e scegliere la qualità. È possibile scaricare più video contemporaneamente.

Continuate a leggere per saperne di più sui formati video e le impostazioni per la qualità quando scaricate video da YouTube.

In che formati è possibile scaricare video da YouTube?

In che formati è possibile scaricare video da YouTube? 

Le app per scaricare video generalmente vi danno la possibilità di scegliere tra più formati. I formati più comuni sono MP4, 3GP, AVI e MOV, e la scelta del formato e della qualità è decisiva per il dispositivo da cui volete guardare i video e per la qualità dei video stessi.

Se non siete particolarmente interessati alla qualità video, il formato che fa per voi è 3GP. È un formato adeguato solo per gli smartphone con lo schermo piccolo, ma i file hanno dimensioni ridotte (fattore importante per chi ha un cellulare più datato, senza tanta memoria o senza modo di espanderla).

Per altri dispositivi, MOV è il formato video Apple che è compatibile con tutti i Mac, AVI è il formato sviluppato da Microsoft compatibile con qualunque PC, e MP4 è l’equivalente video del formato MP3, che funziona praticamente su ogni dispositivo. Il massimo della compatibilità è raggiunto dal formato MP4, il più versatile.

Divider

La qualità dei video

La decisione da prendere successivamente riguarda la qualità dei video. Se state scaricando contenuti tramite un servizio come ClipConverter (di cui abbiamo parlato nella pagina precedente) vi verrà offerta una scelta di fonti video. Questo succede perchè i video su YouTube hanno qualità differenti che spaziano da 3GP per i telefoni più vecchi a 1080p ad alta definizione per i display HD più grandi.

Oltre a 3GP, ci sono altre quattro opzioni per i vostri computer, smartphone o tablet: 360p, 480p, 720p and 1080p. Più alta è la qualità, più pesante è il file, quindi il trucco è bilanciare dimensioni e qualità dei video: a meno che non li guardiate da uno schermo veramente grande, probabilmente la risoluzione 1080p sarà sufficiente, a meno che non abbiate davvero tanta memoria libera che non sapete come utilizzare. Ricordate che con una risoluzione 360p, i video non si vedranno bene su un display HD.

A meno che non abbiate memoria residua molto limitata, l’ideale è scaricare video con una qualità media per il tipo di schermo su cui avete intenzione di guardarli.

Se il video che state scaricando contiene musica, non ha importanza la qualità che scegliete: la musica ha la stessa frequenza, che il video sia a 480p oppure a 1080p. Questo perché la qualità audio e video di YouTube sono due cose separate, quindi le modifiche alla qualità video non hanno nessun effetto sulla qualità audio.