Skip to main content

Recensione Honor 20 Lite

La tripla minaccia di Honor per gli smartphone economici

Immagine: TechRadar

Verdetto

L’Honor 20 Lite è un altro smartphone di fascia bassa appetibile, bilanciato e con una buona fotocamera per il suo prezzo. Purtroppo non ci sono stati molti miglioramenti se confrontato con l’Honor 10 Lite.

Ha lo stesso chipset, all’apparenza lo stesso display ed esteticamente si somigliano molto. L’avanzamento più significativo riguarda la memoria, che nell’Honor 20 Lite è da 128 GB: una cosa rara per questa fascia di mercato.

L’aggiunta della terza fotocamera è una funzione impressionante per uno smartphone di fascia bassa, ed è possibile scattare delle belle foto. L’unica cosa che possiamo dire è che il grandangolo ha prestazioni nettamente inferiori, e questo potrebbe scoraggiarne l’utilizzo. 

Tutto sommato, l’Honor 20 Lite è uno smartphone di fascia bassa impressionante tanto quanto l’Honor 10 Lite, con solo qualche vantaggio sotto alcuni punti di vista. Questi vantaggi passano però in secondo piano se si considera il prezzo notevolmente più alto.

Immagine: TechRadar

Immagine: TechRadar

Per chi lo consigliamo?

L’Honor 20 Lite è perfetto per i più giovani in cerca di uno smartphone raffinato e con buone prestazioni, ma che non costi uno sproposito.

È un dispositivo riuscito da ogni punto di vista, ottimo per l’archiviazione e la riproduzione di contenuti multimediali grazie al grande display e all’ottimo chipset. Il suo punto forte rispetto alla concorrenza è proprio la quantità di memoria interna.

La tripla fotocamera dell’Honor 20 Lite è una delle migliori per questa fetta di mercato. Le foto che permette di scattare sono ottime, il che rende questo dispositivo l’ideale per i fotografi in erba e i fanatici di Instagram.

Dovrei comprarlo?

L’Honor 20 Lite è uno smartphone raffinato sotto ogni punto di vista con tanta memoria interna, una fotocamera eccellente per la sua fascia di prezzo e un grande display. Semplicemente, non rappresenta un miglioramento significativo rispetto all’Honor 10 Lite che giustifichi il prezzo più alto. 

Competizione

Moto G7 Plus

Immagine: TechRadar

Immagine: TechRadar

Il Moto G7 Plus ora costa poco più di 280 euro e al momento è il migliore della sua categoria, oltre che lo smartphone più prestante della prestigiosa serie Moto G.

Il G7 Plus ha alcune funzioni incredibili come la ricarica rapida, ottime fotocamere e un design raffinato che batte praticamente tutti i dispositivi rivali.

Noi apprezziamo molto il modo in cui Motorola si occupa della parte software, rimanendo fedele a Google Script ed evitando bloatware inutili. Il Moto G7 Plus rimane il migliore della sua fascia di mercato.

Leggi la recensione completa del Moto G7 Plus

Honor 10 Lite

Immagine: TechRadar

Immagine: TechRadar

Uscito solo sei mesi prima dell’Honor 20 Lite, non ci sorprende quanto i due dispositivi siano simili. Hanno lo stesso chipset, lo stesso display LCD da 6.21’’ e un design quasi uguale.

Anche le fotocamere si somigliano molto, anche se il sistema di fotocamere dell’Honor 10 Lite non include un grandangolo. Anche il quantitativo di memoria interna non è altrettanto generoso.

Ora l’Honor 10 Lite si può trovare anche a meno di 200 euro, quindi troviamo che sia un acquisto migliore rispetto al modello successivo.

Leggi la recensione completa dell’Honor 10 Lite 

Samsung Galaxy A7 (2018)

Immagine: TechRadar

Immagine: TechRadar

In questo momento si può trovare il Samsung Galaxy A7 (2018) a un prezzo di poco inferiore all’Honor 20 Lite, e questo ne fa un’alternativa allettante.

Si tratta di un altro smartphone con tripla fotocamera, ma con un display Super AMOLED dai colori molto più vibranti. Il design inoltre non prevede la presenza di notch. Le performance però non sono scattanti tanto quanto quelle dell’Honor 20 Lite, e il quantitativo di memoria disponibile è dimezzato.

L’ultima versione dell’interfaccia utente personalizzata Samsung è meglio di EMUI, ma questo non fa di lui il dispositivo perfetto.

Leggi la nostra recensione completa di Samsung Galaxy A7 (2018)