Skip to main content

Recensione Acer Spin 5 (2020)

Acer Spin 5 è un fantastico notebook 2-in-1.

Acer Spin 5
(Image: © Future)

Il nostro verdetto

Acer Spin 5 è un eccellente portatile 2-in-1: offre ottime prestazioni, vanta un'eccellente autonomia e monta un display IPS QHD in formato 3:2, comodo per prendere appunti.

Pro

  • Autonomia
  • Potente CPU Intel di decima generazione
  • Peso
  • Display 3:2 ideale per prendere appunti
  • Stilo ricca di funzionalità

Contro

  • Il display da 3:2 non è ideale per guardare video
  • Bloatware
  • Non idoneo per il gaming
  • Comparto audio

Introduzione

Acer Spin 5 (2020) è l'ultima versione del popolare notebook 2-in-1 del produttore taiwanese; è configurabile con le nuove CPU Intel Ice Lake, un display IPS da 2.256 x 1.504 pixel e una cerniera che consente di ruotare il display a 360 gradi (ciò permette di usare il portatile sia come tablet che come notebook). Spin 5 è un dispositivo versatile ed è in assoluto uno dei migliori laptop per studenti.

Certo, non è il 2-in-1 più performante, ma non delude nonostante il telaio sottile. Non è idoneo per il gaming, tuttavia la GPU integrata Intel Iris Plus ha ottenuto risultati rispettabili nei benchmark cui l’abbiamo sottoposta.

Il display touchscreen con un rapporto di 3:2 è fantastico per prendere appunti con la stilo, tuttavia chi è abituato a modelli da 16:9, potrebbe avere problemi inizialmente.

La stilo è piccola e sembra fragile; presenta una porta di ricarica e il suo alloggiamento è posto sul lato destro del notebook, quindi è poco probabile che si perda o si rompa.

Una delle sue caratteristiche più utili è il tempo di ricarica: è sufficiente collegarla al portatile per 15 o 20 secondi e il sistema ultraveloce fornirà una carica da 90 minuti!

Acer Spin 5

(Image credit: Future)

Pochi 2-in-1 sono perfetti e anche lo Spin 5 ha dei difetti. Il comparto audio non è un granché, sebbene gli altoparlanti siano rivolti verso l’utente. Ciò non ci ha sorpresi e, nel complesso, Acer Spin 5 offre una qualità audio paragonabile a quella della concorrenza.

Un altro difetto sono i bloatware, programmi aggiunti dal produttore e che raramente vengono usati dagli utenti. Non è un grosso problema, poiché si possono disinstallare dal pannello di controllo, ma Spin 5 include persino software a marchio Acer che mostrano annunci pop-up sul desktop.

Detto questo, se cercate un ottimo 2-in-1 per lavorare o studiare, dovreste prendere in considerazione il nuovo Acer Spin 5: è un notebook perfetto per prendere appunti ed è abbastanza performante da gestire tutto ciò per cui questa classe di prodotti è progettata. Inoltre, vanta un’autonomia sufficiente a coprire un’intera giornata lavorativa.

Acer Spin 5

(Image credit: Future)

Disponibilità e prezzo

Scheda tecnica

Ecco la configurazione di Acer Spin 5 inviata a TechRadar per la revisione:

Processore: Intel Core i7-1065G7

Scheda grafica: Intel Iris Plus Graphics

RAM: 16 GB LPDDR4X

Schermo: display IPS VertiView QHD da 13,5 pollici (2256 x 1504 pixel)

Storage: SSD PCIe NVMe da 512 GB

Porte: 2 x USB 3.1 Type-C con Thunderbolt 3 (DP e ricarica USB disponibile), 1 x USB 3.1 2.0, HDMI 2.0, lettore MicroSD, jack per cuffie da 3,5 mm con supporto per microfono, DC-in, N-lock, Dock stilo

Connettività: Wi-Fi 6802.11ax 2x2, Bluetooth 5.0

Fotocamera: webcam HD 720p

Sicurezza: sensore di impronte digitali

Peso: 1,2 kg

Dimensioni (L x P x A): 300 x 235 x 14,9 mm

Batteria: 56 Wh, ioni di litio a 4 celle

Acer Spin 5 è già disponibile sullo store ufficiale. Il modello dotato di processore Intel Core i5-1035G4, 8 GB di RAM e un SSD da 512 GB costa 1200 euro. Il modello di fascia alta con CPU Intel Core i7-1065G7 è in vendita a 1399 euro. 

Acer Spin 5

(Image credit: Future)

Design 

Acer Spin 5 vanta uno chassis in lega di magnesio-alluminio che conferisce al portatile un aspetto classico ed elegante. 

L’uso del magnesio consente di ridurre il peso e lo spessore; offre ancora un’alta qualità costruttiva, sebbene sia più leggero e sottile rispetto ai modelli precedenti.

Acer Spin 5 Keyboard

(Image credit: Future)

La tastiera è discreta: i tasti sono reattivi, ma lo spazio tra gli stessi non è molto, quindi chi è abituato a lavorare su tastiere esterne, avrà bisogno di un po’ di tempo per adattarsi.

Il trackpad è estremamente fluido, veloce, ma fornisce un feedback modesto durante la digitazione; ospita anche un efficiente lettore per le  impronte digitali, una gradita misura di sicurezza.

Acer Spin 5

(Image credit: Future)

La stilo Active Pen, inclusa nella confezione, sfrutta la tecnologia Wacom AES 1.0 per una maggiore reattività grazie ai 4096 livelli di pressione, fornendo un'elevata precisione; ci sono anche due pulsanti configurabili.

Detto questo, non è la stilo più robusta sul mercato: è piccola, misura 125,31 mm, ha un diametro di 5,3 mm e pesa 4,1 grammi.

Tuttavia, risulta resistentee può essere riposta e ricaricata nello Spin 5, in un vano posto sul lato destro della tastiera. Quest’ultimo supporta la tecnologia a ricarica rapida e consente di ottenere fino a 90 minuti di ricarica in soli 15 secondi.

Acer Spin 5

(Image credit: Future)

È disponibile anche un discreto numero di porte di I/O tra cui due ingressi USB-C compatibili con Thunderbolt 3, che permettono di trasmettere video tramite DP e ricaricare la batteria. C'è anche un connettore per l’alimentazione dedicato, ma avere la possibilità di lasciare l’ingombrante caricatore a casa è un bel vantaggio.

A queste ultime, si aggiungono una porta di uscita HDMI con supporto HDCP, un lettore di schede MicroSD, due porte USB-A (3.2 Gen 1) e un jack per cuffie con supporto per microfono. C'è anche uno slot per lucchetto Noble, per una maggiore sicurezza.

(Image credit: Future)

Per quanto riguarda la temperatura d’esercizio, lo Spin 5 non si surriscalda eccessivamente durante il normale utilizzo, ma le prese d'aria poste sul fondo del portatile potrebbero rivelarsi scomode, se intendete tenere il notebook sulle gambe.

Quando il display viene ripiegato in modalità tablet, il pannello inferiore della tastiera è completamente coperto dal display, per cui il calore viene espulso attraverso una presa d'aria posta sul retro del telaio. Sfortunatamente, la presa d'aria in questione è collocata proprio dove finirete per porre le mani al fine di sostenere il dispositivo.

Certo, basta spostare la mano, ma è sorprendente quante volte abbiamo afferrato lo Spin 5 proprio in quel punto.

Il display da 3:2 QHD è vibrante e nitido, ma ciò che rende Spin ottimo per prendere appunti lo è molto meno per guardare film a schermo intero. Durante la visione di film, si è costretti a sopportare delle spesse barre nere ai margini superiore e inferiore del display (la maggior parte dei contenuti è adattata per schermi da 16:9).

Ciò rende il video in riproduzione ancora più piccolo di quanto non sia già (Spin 5 monta un display da 13,5 pollici). L'immagine in sé è fantastica, ma è difficile apprezzarla appieno, quando è delimitata da due enormi barre nere.

(Image credit: Future)

Prestazioni

Benchmark

Ecco come si è comportato l'Acer Spin 5 nei nostri benchmark:

Skydiver 3DMark: 7,896; Firestrike: 2.267; Time Spy: 814

GeekBench 5: 1.224 (single-core); 3.798 (multi-core)

CineBench20: 1.333 

PCMark10 Home: 4.413

Durata della batteria (test PCMark10): 11 ore e 7 minuti

Durata della batteria (test del film Techradar): 11 ore 19 minuti

I risultati dei benchmark non raccontano la buona esperienza d’uso garantita da Acer Spin 5. Nel suo telaio sottile, sono presenti i recenti processori mobile Intel Ice Lake abbinati alla nuova GPU integrata Iris Plus, che svolge un lavoro rispettabile.

Spin 5 offre prestazioni superiori a quelle di un Asus Vivobook Flip 14, dotato di CPU AMD Ryzen 7-4700U con grafica integrata Radeon. Su GeekBench 5, lo Spin 5 ha quasi raddoppiato il punteggio CPU single-core del Vivobook Flip, segnando una media di 1224 punti contro i 674 del “rivale”.

Il 2-in-1 Asus si è rivelato superiore nel test multi-core, dove ha ottenuto 3842 punti contro i 3798 dello Spin 5 (sì, la differenza è pressoché nulla). Acer Spin 5 ha però mostrato il fianco nelle prestazioni della GPU: la GPU integrata Intel Iris Plus è ottima per una scheda video integrata, ma l’iGPU Radeon di AMD può reggere il confronto anche con alcune schede grafiche discrete di fascia bassa. Il fatto che, su 3DMark, la differenza tra i due modelli non sia così marcata è notevole (Vivobook benchmark: 3DMark Sky Diver: 8,693; Fire Strike: 2,618; Time Spy: 943). 

Per quanto riguarda il multitasking, Spin 5 è un campione. I nuovi processori Ice Lake eseguono tutte le app (tranne le più pesanti) senza problemi. Inoltre, i 16 GB di RAM renderanno le app affamate di memoria (come Google Chrome o Adobe Photoshop) molto più gestibili.

Questo non vuol dire che possa fare tutto: lo abbiamo confrontato anche con notebook da gioco per scoprire come se la cava nel gaming e… beh, non è un granché.

Su Total War: Three Kingdoms, con impostazioni basse e risoluzione impostata su 1080p, Spin 5 ha raggiunto un frame rate medio di 34 fps. In altre parole, la maggior parte dei titoli AAA sono fuori dalla sua portata.

Testare Metro: Exodus su di esso sarebbe stato inutile, tuttavia giochi basati su visual novel, titoli indie e videogame a basso impatto dovrebbero girare bene su Spin 5.

(Image credit: Future)

Autonomia

La batteria a 4 celle da 56 Wh è più capiente di quanto offerto dalla concorrenza. Sul test dell’autonomia di PCMark10 Home, Spin 5 è durato ben 11 ore e 7 minuti con una carica completa, mentre nel nostro benchmark video in Full HD ha raggiunto le 11 ore e 19 minuti.

A confronto, l’Asus Vivobook Flip 14 è durato in media 8 ore e 40 minuti nel test di PCMark10 e 6 ore e 17 minuti nel nostro benchmark video. Tuttavia, va detto che l’Asus Flip 14 monta una batteria a 3 celle da 43 Wh.

Acer Spin 5

(Image credit: Future)

Software

I notebook Acer sono noti per la loro convenienza ed è per questo che sono apprezzati da un'ampia fascia di consumatori. Peccato siano penalizzati da bloatware di tutti i tipi: non solo programmi di terze parti come Candy Crush, ma anche software a marchio Acer, che nessuno usa e che rappresenta un inutile fardello per il sistema.

Ciò non è un problema, poiché si possono disinstallare dal pannello di controllo. Tuttavia, non tutti i bloatware sono facilmente identificabili e, nel caso di Spin 5, uno ci è sfuggito e ha iniziato a visualizzare annunci pop-up mostrati vicino al centro notifiche, sulla barra delle applicazioni.

Vedere della pubblicità sul desktop è alquanto sgradevole, soprattutto perché l'adware era causato da un programma della Acer stessa e non è stato semplice individuarlo.

Una volta trovato, la disinstallazione è stata abbastanza semplice, ma ci sono modi migliori per ridurre il costo di un dispositivo. Speriamo davvero che questo episodio non diventi comune nel settore.

(Image credit: Future)

Compratelo se...

Volete un 2-in-1 ideale per prendere appunti o progettare

L’esperienza d’uso con Acer Spin 5 è paragonabile a quella di un “vero” notebook; ha le proporzioni di un ultrabook, ma quando l'abbiamo usato in modalità tablet con la stilo, non ci è voluto molto per metterci a nostro agio nel prendere appunti precisi e dettagliati. Non è paragonabile all’uso di carta e penna, ma è molto simile.

Volete un 2-in-1 che duri un'intera giornata lavorativa o scolastica

Acer Spin 5 non è il 2-in-1 con la maggior autonomia sul mercato, ma il rapporto prestazioni/autonomia è eccellente.

Volete un 2-in-1 performante

Acer Spin 5 non offre le prestazioni di un notebook tradizionale, ma è comunque in grado di eseguire la maggior parte dei programmi di cui l’utente medio necessita. Con l'ultima CPU Intel Ice Lake, lo Spin 5 supera quasi tutti i suoi rivali 2-in-1.

Non compratelo se...

Volete un laptop versatile/da gioco

Può sembrare strano dirlo, ma Acer Spin 5 non è un PC molto versatile. Certo, lo si può usare sia come notebook che come tablet, ma è chiaramente un dispositivo per studenti, creativi o professionisti in viaggio. Non è il miglior 2-in-1 per guardare film e sicuramente non lo è per giocare.

Cercate un convertibile 2-in-1 economico

Il prezzo di Acer Spin 5 è contenuto se paragonato a quanto richiesto dalla concorrenza, ma il modello base costa ben 1200 euro. Se volete risparmiare, sono disponibili 2-in-1 più economici.