Skip to main content

Recensione Amazon Kindle Paperwhite

Amazon Kindle Paperwhite è un e-reader classico, ma con tante funzionalità

Amazon Kindle Paperwhite
Best in Class
Image Credit: TechRadar

Conclusioni

Amazon Kindle Paperwhite (2018) compie un grande passo in avanti rispetto all'ultima edizione dell'e-reader distribuita nel 2015.

La tecnologia si è evoluta rapidamente in molti settori e, sebbene l'e-reader non sia cambiato molto da allora, quei piccoli miglioramenti sono più che graditi.

In effetti, ora c'è solo un motivo per acquistare il più costoso Kindle Oasis (2017): il design. Se desiderate un prodotto dall'aspetto premium, dovreste optare per quest’ultimo.

Detto ciò, costa quasi il doppio rispetto a un Paperwhite, quindi se il design e il feedback di questo ereader non vi dispiacciono, vi conviene optare per il modello di fascia media.

Chi dovrebbe acquistarlo?

Il lettore medio che non vuole spendere molti soldi per un nuovo e-reader troverà in Paperwhite un prodotto conveniente e facile da usare. Se cercate un e-reader da usare durante gli spostamenti giornalieri, il nuovo Kindle Paperwhite è perfetto.

Ci sono alcuni aggiornamenti importanti qui, e i nostri preferiti sono l’impermeabilità e il supporto agli audiolibri.

Coloro che hanno il Kindle Paperwhite di vecchia generazione non dovrebbero sostituirlo con il nuovo. Sì, il nuovo modello offre un’esperienza migliore, ma non al punto da investire centinaia di euro.

Chi invece ha un e-reader molto vecchio dovrebbe tenere in considerazione il nuovo Kindle Paperwhite, per via delle sue funzionalità extra, l'ottima esperienza di lettura e la possibilità di ascoltare audiolibri.

Amazon Kindle Paperwhite è superiore al Kindle entry-level, poiché supporta le principali funzioni dell’Oasis.

Vi consigliamo di acquistare il Kindle Paperwhite se volete un'ottima esperienza di lettura e non vi interessa un design premium.