1More Evo | Recensione

1More approda nel mondo degli auricolari true wireless

1More Evo earbuds in their case, on grass
(Image: © TechRadar)

Verdetto

Le 1More Evo sono i migliori auricolari mai prodotti dall'azienda. Dotati di molte funzionalità utili, offrono un audio consistente e un ANC nella norma.

Pros

  • +

    Eccellente qualità sonora per la fascia di prezzo

  • +

    Supporto per il formato LDAC hi-res

  • +

    ANC adeguato

Cons

  • -

    Leggermente ingombranti

  • -

    Controlli touch limitati

Perché puoi fidarti di TechRadar I nostri esperti revisori trascorrono ore a testare e confrontare prodotti e servizi in modo che tu possa scegliere il meglio per te. Scopri di più su come testiamo.

1More Evo: in breve

1More è uno di quei marchi che ha avuto diffusione senza però aver dato ancora il meglio di sé. Una scommessa conveniente ed affidabile ma l’azienda non ha mai prodotto qualcosa che sapesse imporsi, nonostante il rilascio di alcuni modelli di cuffie ed auricolari che ci sono quasi riusciti.

Per ora, 1More deve ancora ritagliarsi il suo spazio nella lista dei migliori auricolari wireless insieme a Sony, Bose, Sennheiser e altri. Buone notizie, sembra che la tendenza si stia invertendo con l’uscita delle ultime 1More Evo. Gli auricolari sono confezionati con diverse funzioni utili come l’ANC (cancellazione attiva del rumore), il supporto LDCA, protezione IPX4 ed un’elevata qualità sonora.

Con un prezzo standard di circa 167 euro, le 1More Evo competono con gli AirPods Pro di Apple e altre cuffie della stessa fascia di prezzo.

Le 1More Evo sono un po’ più ingombranti rispetto alle altre ma si adattano bene all’orecchio e non causeranno fastidi nemmeno se si hanno orecchie piccole.

In cambio per aver accettato un auricolare e una custodia più grandi, si ottiene un’ottima qualità audio con bassi incisivi, ricche frequenze medie e alte nitide. Scegliere il SoundID di 1More (che bilancia il suono secondo le nostre preferenze tramite l’app) o essere capaci di gestire l’equalizzazione può migliorare l’esperienza.

Le 1More Evo hanno tutte le funzioni necessarie per il loro prezzo. È possibile collegare gli auricolari a due dispositivi in contemporanea, ricaricarli via wireless e la cancellazione del rumore fornisce diverse modalità per aggiustare le cose a piacimento.

I controlli touch sono adeguati ma non eccellenti e potrebbero disporre di migliori opzioni e comandi, ma è un problema aggirabile visto che l’essenziale è presente.

Riguardo l’autonomia, con l’ANC attivo la durata è di 5 ore e mezza che salgono a otto quando lo si disattiva. Nelle quotidianità, la durata si aggira tra queste due cifre perché non sarà necessario abilitare sempre la cancellazione del rumore.

Infine, le 1More Evo puntano decisamente sulla convenienza. Offrono le funzionalità che ci si aspetta da questa fascia di prezzo, fino al rilevamento in-ear e un buon supporto per diversi formati. Lo stile non potrà soddisfare tutti, ma sono una solida alternativa ai consueti grandi marchi che già dominano il campo dei migliori auricolari wireless.

1More Evo earbud held in a hand

Il rivestimento a forma di gioiello di 1More potrebbe non piacere a tutti, ma è ben fatto (Image credit: TechRadar)

1More Evo: prezzo e data di rilascio

  • 167 € 
  • Rilasciati nella primavera 2022 

Disponibili nelle varianti nera e bianca, le 1More Evo sono disponibili nello shop online. Normalmente, il prezzo può variare in base al colore, ma non in questo caso.

1More Evo's case on tarmac

Il case è un po' più grande di come ci aspettavamo, ma è solidissimo. (Image credit: TechRadar)

1More Evo: design e funzionalità

  • Ingombranti 
  • Protezione all'acqua IPX4 
  • Fino a 8 ore di autonomia dagli auricolari e 28 dal case di ricarica 

Le 1More Evo sono decisamente più ingombranti di altri auricolari. Ciò non vuol dire che non siano esteticamente gradevoli con la loro forma simile ad un gioiello, ma possono risultare rigide all’orecchio e si fanno notare quando indossate.  

Tuttavia, ciò significa che il rischio che cadano è minimo. Anche con orecchie piccole non abbiamo avuto l’impressione di una scarsa stabilità,  perfino durante intense sessioni di allenamento.  

Le larghe aree arrotondate degli auricolari dovrebbero significare un’eccellenza dei controlli touch, ma questo è vero solo in parte. Sono facili da premere, ma i controlli sono limitati rispetto ad altre cuffie. È possibile regolare l’output della doppia e tripla pressione ma non della singola pressione, nemmeno dall’app.

Fortunatamente, non c’è bisogno di controllare la riproduzione, fermandola quando qualcuno ci parla perché il rilevatore in-ear funziona splendidamente. È altamente sensibile e c’è solo un leggero ritardo tra l’estrazione dell’auricolare dall’orecchio e lo stop del suono.

Anche il case di ricarica è ingombrante, dato che deve custodire gli auricolari, ma non è scomodo. Presente la ricarica tramite USB-C e wireless. Infine, la protezione all’acqua IPX4 preserverà il prodotto in caso si sudi molto o ci sia una giornata piovosa.

  • Design e funzionalità: 4 / 5 

1More Evo earbud held up to show the driver housing on green background

Auricolari leggermente grandi ma sono stabili (Image credit: TechRadar)

1More Evo: qualità del suono e cancellazione del rumore

  • Driver dinamico da 10mm e rivestimento bilanciato  
  • Cancellazione del rumore rispettabile 
  • Suono ben bilanciato 

Le 1More Evo utilizzano un driver dinamico da 10mm e un rivestimento bilanciato in ogni auricolare. È un’ottima combinazione che si dimostra entusiasmante. Brani come Feels like summer di Childish Gambino suonano vivaci e avvincenti, mentre God only knows dei Beach Boys suona nitida e acuta il giusto.

Il riff di chitarra di The chain dei Fleetwood Mac non ha deluso. Ricche di dettagli, le 1More Evo ci hanno ricordato quanto sia leggendario quel riff, quando riprodotto a dovere. 

Musica con più frequenze basse come All my life dei Foo Fighters suona potente senza essere soverchiante. La spazialità non è la più ampia sul mercato, ma ci si sente comunque circondati dalla musica e il suono proviene adeguatamente da diversi lati. Aggiustare l’equalizzazione tramite il SoundID di 1More o manualmente fa sentire la differenza.

Gli auricolari supportano le codifiche AAC, SBC e LDAC. Quest’ultima (originariamente sviluppata da Sony) comporta la possibilità di streaming ad alta risoluzione. LDAC è una codifica che consente lo streaming di audio in alta risoluzione fino a 32-bit/96kHz. Se faccia o no una grande differenza dipende dalla sensibilità dell’orecchio e dalla qualità del file riprodotto, ma è bene sapere che si ha a disposizione il meglio per questa fascia.  

Sul versante della cancellazione del rumore, le 1More Evo sono eccezionali ma si possono ancora migliorare. Insieme all’equalizzatore, la gestione della cancellazione del rumore è fondamentale. Quando abbiamo iniziato ad usarle, ci siamo posizionati vicino ad una ventola parecchio rumorosa e le 1More Evo hanno bloccato il rumore talmente bene da farci pensare che si fosse rotta. Magnifico, vero? Tuttavia, altri rumori riescono a farsi strada. In una stanza con una televisione che trasmetteva un videogioco ci siamo accorti che i rumori di quest’ultimo passavano senza problemi.

Passare alla modalità adattiva dell’ANC sembra aver aiutato, ma senza raggiungere il completo silenzio. Sicuramente non supera le Sony WF-1000XM4 e le Bose QuietComfort, ma è stato sufficiente per poterci concentrare su ciò che stavamo facendo.  

  • Qualità del suono e cancellazione del rumore: 4 / 5 

1More Evo case revealing USB-C charging port on gray background

Porta USB-C per la ricarica: adoriamo vederla (Image credit: TechRadar)

1More Evo: convenienza

  • Buon prezzo 
  • Valida alternativa ai grandi marchi 

Le 1More Evo offrono molto per il loro prezzo. Anche se non perfette dal punto di vista dei controlli e della cancellazione del rumore, sono molto versatili e affidabili e valgono la spesa. 

  • Convenienza: 5 / 5 

1More Evo's app

L'app vi permetterà di aggiustare l'ANC di 1More Evo, utiizzare il SoundID o cambiare le impostazioni dell'equalizzatore. Ne vale la pena. (Image credit: TechRadar)
  • Convenienza: 5 / 5 

1More Evo: ne vale la pena?

Swipe to scroll horizontally
1More Evo
AttributesNotesRating
Design e funzionalitàLeggermente grandi ma con una scheda tecnica completa4/5
Qualità del suono e cancellazione del rumoreSuono entusiasmante e (se siete pronti a smanettare) buon ANC4/5
ConvenienzaUn eccellente acquisto se si considerano la qualità del suono e le funzionalità5/5

 Comprale se… 

vuoi grande versatilità
Le 1More Evo fanno bene un po’ di tutto, senza avere un costo eccessivo.  

la tua priorità è la qualità del suono
Il punto di forza delle 1More Evo è la qualità sonora e hanno prestazioni migliori rispetto a molti prodotti della concorrenza grazie al supporto LDAC. 

necessiti di buona autonomia
Le 1More Evo offrono un'adeguata autonomia per il prezzo. Non sarà necessario ricaricare troppo spesso anche con l’ANC attivo. 

Non comprarle se… 

vuoi una cancellazione del rumore perfetta
Gli auricolari (diversamente dalle cuffie circumaurali) non rappresentano la miglior scelta per la cancellazione del rumore, ma le 1More Evo hanno delle pecche anche se ci si prende del tempo per regolarle. Se il silenzio per te è oro, evitale. 

hai bisogno di controlli touch al top
Le 1More Evo hanno solo i controlli base. Se si ha bisogno di maggior variabilità non è il modello giusto. 

vuoi auricolari più delicati
Le 1More Evo hanno un design a forma di gioiello e sono ingombranti. 

Considera anche.. 

Pensi che le 1More Evo non siano la scelta giusta? Qui ci sono tre alternative che potrebbero rispecchiare i tuoi gusti in termini di design, funzionalità e qualità. 

Image (Si apre in una nuova scheda)

Apple AirPods Pro (Si apre in una nuova scheda)
Perfette per gli utenti Apple, le AirPods Pro offrono una migliore cancellazione del rumore e un design più gradevole. A discapito dell’autonomia.

Image (Si apre in una nuova scheda)

Sony WF-1000XM4
Eccellente qualità anche per le chiamate, le Sony WF-1000XM4 mancano di una buona cancellazione del rumore ma posseggono altre funzionalità interessanti. 

Image (Si apre in una nuova scheda)

Bose QuietComfort Earbuds (Si apre in una nuova scheda)
I migliori auricolari per la cancellazione del rumore. Le Bose QuietComfort sono ingombranti e sarebbero migliori con più autonomia, ma sono eccezionali quando si tratta di isolamento acustico. 

Jennifer is a roving tech freelancer with over 10 years experience. Having graduated from Swansea University with a degree in Media and Communication Studies, and later with a diploma from Staffordshire University with a post graduate diploma in Computer Games Design, she's written for a huge number of publications, including T3, FitandWell, Top Ten Reviews, Eurogamer, NME and many more. 


Her main areas of interest are all things B2B, smart technology, wearables, speakers, headphones, and anything gaming related, and you'll find her writing everything from product reviews to buying guides. In her spare time, she enjoys the cinema, walking, and attempting to train her pet guinea pigs. She is yet to succeed.