Skip to main content

Xiaomi: la nuova ricarica wireless da 80W è più veloce di quella con il cavo

(Image credit: Xiaomi)

Non ci lamenteremo mai di quanto in fretta si carica uno smartphone. In effetti, possiamo lamentarci di quanto poco dura la batteria, ma se possiamo ricaricarle in pochi minuti la cosa di certo non ci disturba. 

E per questo che da qualche anno si inseguono soluzioni di ricarica sempre più veloci, e ormai molti smartphone hanno nella confezione caricatori da 20, 30, 35 watt o anche di più, in alcuni casi. A parte l'iPhone 12, che il caricatore nella confezione non ce l'ha. 

Parliamo però della classica ricarica con il cavo, mentre quella wireless, che pure è sempre più veloce, è ancora relativamente lenta. La nuova ricarica wireless da 80 watt sviluppata da Xiaomi, però, può caricare una batteria da 5.000 mAh in poco più di 20 minuti. Che è francamente una cosa incredibile. 

Ed è la terza volta in un anno che quest'azienda ottiene un primato nell'ambito della ricarica veloce. 

Xiaomi ne ha dimostrato il funzionamento su un Mi 10 Pro (4.500 mAh): la batteria si è ricarica del 10% in un minuto, 50% in 8 minuti e piena carica in circa 19 minuti. Con la ricarica da 30 watt, disponibile sui modelli attuali, ci vogliono invece 69 minuti. 

Sembra tra l'altro che la velocità di ricarica sia costante, senza il tipico rallentamento verso la fine che vediamo nella ricarica con il cavo. 

Xiaomi purtroppo non ha detto quando questa tecnologia sarà effettivamente disponibile, ma ci aspettiamo di vederla sul Mi 11, quando uscirà l'anno prossimo. Al momento Xiaomi offre la ricarica wireless da 50 watt sul Mi 10T Ultra, che ha anche la ricarica cablata da 120 watt.