Skip to main content

Windows 11, torna Windows Media Player

Media Player su Windows 11
(Image credit: Microsoft)

Microsoft ha annunciato l'arrivo di un nuovo lettore multimediale su Windows 11, che andrà a sostituire Groove Musica.

Microsoft ha dichiarato che la nuova app Media Player verrà distribuita gradualmente ai membri del programma Windows Insiders che fanno parte del Dev Channel. Sembra che l'app richiami l'iconico Windows Media Player, che verrà reso più moderno in base al nuovo tema Fluent Design di Windows 11.

L'app era stata mostrata "accidentalmente" durante un podcast in diretta streaming, tutta Microsoft ha mantenuto il silenzio fino a un recente aggiornamento nel Dev Channel, quando ha svelato l'esistenza di questa nuova app migliorata.

Tuttavia, a fronte delle miriadi di lettori multimediali disponibili gratuitamente, potrebbe essere troppo tardi per stupire l'utenza, soprattutto se consideriamo che il picco di popolarità di Windows Media Player è stato registrato nel lontano 2001.

Quali sono le novità Media Player?

La nuova app arriverà sotto forma di update e sostituirà l'app Groove Musica. Il design è molto semplice e sarà presente il supporto HDR per i video compatibili.

Media Player con video musicale

(Image credit: Microsoft)

Il layout dell'app ricorda le prime versioni di Windows Media Player, soprattutto nella sezione della libreria. I colori dominanti sono l'arancione e il nero.

L'app è ancora in fase di test, dunque possiamo aspettare una prima versione "completa" con un prossimo aggiornamento di Windows 11, probabilmente all'inizio dell'anno prossimo. Resta da vedere come se la caverà nel confronto con altri software popolari come VLC e MusicBee.

Fonte Windows Latest

Marco Doria

Senior Editor and Professional Translator. Boardgaming enthusiast, Tech-lover.