Skip to main content

Windows 11, emergono nuovi problemi con le stampanti

Windows 11
(Image credit: Shutterstock)

Microsoft sta lavorando per risolvere un problema che impedisce ad alcuni utenti Windows 11 di stampare documenti senza prima effettuare l'accesso come amministratore.

Il bug è stato segnalato da un elevato numero di utenti client e server Windows 11 e riguarda anche Windows 10, Windows Server 2022, Windows Server 20H2 e precedenti.

Tuttavia, stando a quanto afferma Microsoft, il problema si manifesta solo negli ambienti in cui il client della stampante e quello del server si trovano in aree geografiche divere (con fusi orari differenti), quindi non colpisce gli utenti Windows che utilizzano la stampante da casa.

Come specifica Microsoft:

Gli ambienti interessati non sono comunemente utilizzati da dispositivi progettati per uso domestico [...] ma sono diffusi nelle aziende e nelle organizzazioni,”

Windows: quanti guai con le stampanti 

Già in passato Microsoft ha avuto con una serie di problemi legati alle stampanti, come il noto bug PrintNightmare che lo scorso agosto ha messo in pericolo la sicurezza degli utenti Windows 10. 

Molti speravano che con l'arrivo di Windows 11 le cose sarebbero cambiate, ma a quanto pare non è cosi. La scorsa settimana Microsoft ha confermato tre bug legati alle stampanti dovuti a problemi di compatibilità emersi con il primo aggiornamento dell'OS. Oggi la cifra sale a quattro.

Tuttavia BleepingComputer segnala che Microsoft ha già risolto il problema su Windows 10 e precedenti con le patch di settembre e ottobre.

Purtroppo il bug persiste ancora su Windows 11, anche se come abbiamo specificato riguarda principalmente le aziende.

Mentre attendiamo il fix, Microsoft ha assicurato di essere al lavoro sul problema e che verrà risolto entro la fine di ottobre.

Fonte: BleepingComputer

Mayank Sharma

With almost two decades of writing and reporting on Linux, Mayank Sharma would like everyone to think he’s TechRadar Pro’s expert on the topic. Of course, he’s just as interested in other computing topics, particularly cybersecurity, cloud, containers, and coding.