Skip to main content

WhatsApp, arriva la nuova dark mode ma senza annunci pubblicitari

WhatsApp
(Image credit: Shutterstock)

A giudicare dai file nascosti relativi all’ultima versione beta di WhatsApp, la tanto attesa dark mode sembra essere quasi pronta al lancio; inoltre, secondo le ultime indiscrezioni, Facebook avrebbe abbandonato l’idea di inserire annunci pubblicitari nelle chat dell’app di messaggistica.

Il sito WABetaInfo, specializzato nella scoperta di leak riguardanti le versioni future di WhatsApp, ha spulciato tra i file nascosti dell’app e ha scoperto diverse risorse che mostrano come la nuova modalità notte sia molto vicina al completamento

Sappiamo gà che probabilmente assisteremo alla comparsa di due diverse modalità notte (ciascuna ottimizzata a seconda del tipo di schermo in uso) che conterranno icone appositamente progettate per essere ben visibili su sfondi neri o grigi. Alcuni beta tester sono riusciti a dare una sbirciatina al nuovo design, sfruttando un semplice trucco che coinvolge il lettore multimediale integrato nell’app.

Queste indiscrezioni non fanno altro che confermare che gli sviluppatori sono alle prese con gli ultimi ritocchi, prima di poter dare l’ok all’avvio della fase di test della dark mode. Gli avvisi sulla sicurezza presenti nell’app appariranno sotto forma di testo giallo scuro e saranno racchiusi in una bolla grigia; si tratta di un cambiamento rispetto al passato che lascia presagire che il team di sviluppo sia soddisfatto della maggior parte del nuovo design e, ora, stia perfezionando e ottimizzando l’interfaccia

Stop agli annunci pubblicitari

Dulcis in fundo, è notizia recente la volontà di Facebook di abbandonare i piani di inserimento di annunci pubblicitari in WhatsApp. Come riportato in una nota del Wall Street Journal, l’azienda californiana ha sciolto un team che era al lavoro sull’inserimento delle pubblicità nelle conversazioni. 

Tuttavia, l’azienda conta di poter inserire annunci pubblicitari tra un aggiornamento di stato e l’altro (in modo simile a quanto accade per le storie su Facebook e Instagram) entro la fine dell’anno, sebbene al momento le chat restino prive di ingombri.

Nel corso del 2020 ci attendono anche altri elementi di novità, come lo sviluppo di WhatsApp Business, una piattaforma totalmente dedicata alle imprese che avrà lo scopo di tagliare i ponti tra fornitore e cliente, dando vita a un vero e proprio negozio di e-commerce integrato nell’app. Nel frattempo, non ci resta che attendere l’uscita imminente della nuova dark mode di WhatsApp.