Surface Centaurus, Microsoft ha mostrato il notebook a doppio schermo

Image credit: TechRadar

Microsoft ha mostrato un nuovo Surface con doppio schermo, in una presentazione interna riservata ad alcuni dipendenti. La novità potrebbe indicare che il dispositivo, precedentemente individuato con il nome in codice Centaurus, potrebbe essere pronto per il mercato verso la fine del 2019. 

A riportare la notizia è The Verge, che afferma di averlo saputo da fonti interne all'azienda. Secondo tali fonti, Microsoft ha mostrato il nuovo prodotto ai progettisti della divisione Devices, che avrebbero potuto vederlo e toccarlo da vicino. 

Si tratta di uno sviluppo molto interessante, dato che è abbastanza normale per Microsoft mostrare un prototipo internamente prima dell'annuncio ufficiale. Sembra, poi, che Microsoft stia rinunciando almeno in parte alla tradizionale segretezza sui prodotti in sviluppo. 

L'azienda infatti è sempre più aperta e trasparente, e attenta al feedback da parte del pubblico (e non solo). Forse l'obiettivo è proprio ottenere qualche reazione e usare le informazioni per completare il progetto Centaurus. 

Surface Centaurus, presentazione vicina?

Come osservano i reporter di The Verge, il fatto che si stia mostrando questo prototipo a più persone indca, o potrebbe indicare, che Microsoft si sta preparando a un'imminente presentazione. C'è persino la possibilità che sia entro i prossimi sei mesi. 

Si tratta naturalmente di pura speculazione, quindi non è il caso di emozionarsi troppo. Non possiamo avere certezze sui prossimi prodotti che vedremo, ma sicuramente ci piacerebbe se arrivasse qualcosa di nuovo. 

Questo notebook con doppio schermo, se esiste davvero, rappresenterebbe un balzo notevole per Microsoft. Ma anche un passo indietro da un altro punto di vista, dato che potrebbe sembrare un ritorno al vecchio progetto Courier, che Microsoft abbandonò dieci anni fa. 

Microsoft sta sviluppando Centaurus insieme a Intel, e ci si aspetta che sia un top di gamma che possa mostrare tutte le possibilità di un sistema ibrido, con due schermi di grandi dimensioni. In teoria dovrebbe essere anche uno strumento per mostrare  Windows Lite, noto anche come OS; cioè una versione "leggera" di Windows, con un'interfaccia minimalista e in grado di funzionare con risorse minime. 

Come nota finale, non bisogna confondere Centaurus con il progetto Andromeda, di cui si è parlato un po' meno e che fa riferimento a un prodotto con doppio schermo portatile, delle dimensioni di un telefono. Lo sviluppo di Andromeda, pare, al momento è in sospeso. Abbiamo sentito dire anche che questo dispositivo compatto ha qualche problema software, legati in particolare alla piccola dimensione dello schermo.