Skip to main content

Qnap presenta il primo NAS con CPU Cinese per la PMI

Image of QNAP TVS-675
(Image credit: QNAP)

QNAP, il produttore di dispositivi storage con sede a Taiwan, ha lanciato il suo primo dispositivo NAS pilotato da un processore KaiXian KX-U6580 a otto core da 2,50 GHz di fabbricazione cinese progettato da Zhaoxin. Zhaoxin è una joint venture tra Via Technologies e il governo municipale di Shanghai.

Secondo quanto riferito da Tom's Hardware, il NAS TVS-675 potrebbe essere il primo dispositivo commerciale disponibile in Europa e negli Stati Uniti dotato di una CPU KaiXian, sviluppata principalmente per il mercato cinese.

Tom's afferma che Qnap solitamente utilizza CPU Intel Celeron o Systems-on-a-chip (SoC) basati su Arm nei propri dispositivi NAS entry level progettati per le piccole imprese.

Sebbene le prestazioni del processore x86 della serie KaiXian KX-6000 abbia prestazioni poco soddisfacenti, secondo Tom il processore potrebbe funzionare bene nel NAS TVS-675, poiché i dispositivi NAS non necessitano di grandi velocità di elaborazione.

NAS Entry-level

Il NAS TVS-675 ha sei alloggiamenti hot-swap da 3,5 pollici, in grado di contenere altrettante unità disco rigido SATA ad alta capacità (HDD), insieme a due slot M.2-2280 per unità a stato solido (SSD) che supportano l'interfaccia PCIe 3.0 x1 o SATA.

Il dispositivo possiede anche due slot PCIe 3.0 x4 per SSD o schede di rete, oltre a due porte da 2,5 GbE, due connettori USB 3.2 Gen 1 Type-A, due porte USB 3.2 Gen 2 Type-A e un'uscita HDMI 2.0.

L'unità è fornita con 8 GB di RAM DDR, ma è possibile espandere la memoria tramite i due slot SO-DIMM disponibili, fino a 64 GB in totale.

Qnap TVS-675 è offerto con il sistema operativo QTS di Qnap o il sistema operativo aziendale QuTS , basato su ZFS.

Il dispositivo supporta tutte le funzionalità più comuni sui NAS entry-level, ma Qnap per il momento non ha ancora fornito alcuna informazione su prezzi e disponibilità.