Skip to main content

Nvidia RTX 3090 Ti, previsti consumi mostruosi

Nvidia showing RTX 3090 Ti
(Image credit: Nvidia)

Nvidia GeForce RTX 3090 Ti dovrebbe essere disponibile a breve, tanto che sono già emerse le specifiche della variante custom di MSI tra le quali spunta un dato inquietante relativo al consumo energetico.

Onestamente ci aspettavamo consumi piuttosto elevati considerando che la versione standard è già piuttosto esigente, ma se i dati riportati da @wxnod su Twitter fossero reali, la MSI Suprim X 3090 Ti potrebbe richiedere ben 480W (50 in più rispetto ai 430W della variante Suprim X 3090 prodotta da MSI).

See more

Del resto il dato che ci ha lasciato a bocca aperta è la potenza dell'alimentatore consigliato da MSI, ovvero 1,000W, 150W in più rispetto al valore richiesto per la versione vanilla di RTX 3090.

La MSI Suprim X 3090 Ti dovrebbe avere un base clock di 1,560MHz, mentre in boost dovrebbe toccare i 1,860MHz; in ‘Extreme Mode’ il valore di clock dovrebbe salire fino a 1,900MHz. A bordo di RTX 3090 Ti troviamo 10,752 CUDA core, o almeno questo è il valore ipotizzato da gran parte dei rumor circolati finora.

Come anticipato, la data di uscita dovrebbe essere molto vicina e non escludiamo un possibile lancio entro la fine di gennaio. Alcune voci sostengono che la RTX 3090 Ti arriverà il 27 gennaio in contrasto con altre secondo le quali il lancio potrebbe essere posticipato a causa di alcuni problemi di produzione ai quali, purtroppo, Nvidia ci ha abituato.

Fonte: Wccftech

Marco Silvestri
Marco Silvestri