Skip to main content

Nvidia ha pubblicato una patch d’emergenza per GeForce Experience

(Image credit: Shutterstock.com)

Nvidia ha rilasciato un aggiornamento di sicurezza per la sua app GeForce Experience, che dovrebbe correggere una grave vulnerabilità recentemente scoperta. La falla consente agli hacker di eseguire un attacco DoS (Denial of Service) sull'host o di aumentare i privilegi sui PC vulnerabili, dando loro potenzialmente il controllo sul sistema. 

Sebbene questa vulnerabilità di sicurezza richieda che l'hacker abbia accesso fisico al PC (non è possibile prenderne il controllo da remoto, ossia tramite internet), è stata considerata una minaccia abbastanza grave da spingere Nvidia ad agire tempestivamente. 

Inoltre, come riportato da Bleeping Computer, gli hacker potrebbero comunque sfruttare la vulnerabilità tramite malware installabili tramite remoto su sistemi vulnerabili, aggirando la necessità dell'accesso fisico. Peggio ancora, gli attacchi che usano la vulnerabilità sono apparentemente di bassa complessità, richiedono solo bassi privilegi e non necessitano di interazione da parte dell'utente, secondo Nvidia. 

 Scaricate subito la patch 

Chiunque esegua Nvidia GeForce Experience, (l'app di Nvidia per l'aggiornamento dei driver di gioco e la modifica delle impostazioni grafiche) con una versione precedente alla 3.20.2 deve effettuare immediatamente l'aggiornamento all'ultima versione. Per farlo, andate alla pagina Download di GeForce Experience e cliccate su "Download". 

Sfortunatamente per Nvidia, questa non è la prima volta che l'app GeForce Experience riscontra vulnerabilità di sicurezza; sono stati rilevati problemi altrettanto pericolosi anche a maggio e novembre di quest'anno. GeForce Experience è popolare tra i giocatori di PC, quindi in molti non saranno lieti di scoprire che i propri PC sono vulnerabili, ancora una volta.