Skip to main content

Nvidia GeForce GTX 1660 Super

Una scheda grafica economica "Super"

Nvidia GeForce GTX 1660 Super
Editor's Choice
(Image: © Future)

Il nostro verdetto

La Nvidia GeForce GTX 1660 Super è una superstar nel mercato delle schede grafiche entry-level. Non solo supera l'originale GTX 1660, ma quasi raggiunge la GTX 1660 Ti, rendendola quasi irrilevante in confronto (per via del prezzo).

Pro

  • Economica
  • Prestazioni eccellenti
  • Fresca

Contro

  • Nessun core RT
  • Porte limitate

Nvidia Turing è in circolazione da poco più di un anno e la gamma è ora significativamente più grande di quanto non fosse al momento del lancio. La Nvidia GeForce GTX 1660 Super è l’upgrade della GTX 1660 che ha trovato strada in molti PC da gioco economici, grazie al suo straordinario rapporto prezzo/prestazioni.

La GTX 1660 è stata la risposta ai gamer che cercavano una scheda grafica a meno di 250 euro e in grado di visualizzare i giochi in Full HD con impostazioni elevate, senza dover rinunciare a prestazioni da console. 

La GTX 1660 Super quindi, grazie all’implementazione della memoria video GDDR6, è più veloce dell'originale ed è solo leggermente più costosa. Ora, la GTX 1660 Super è significativamente più veloce della GTX 1660 originale ma un po' più lenta della GTX 1660 Ti, quindi se cercate una scheda per i 1080p, la 1660 Super è la GPU ideale, al momento.

(Image credit: Future)

Prezzo e disponibilità 

La Nvidia GeForce GTX 1660 Super (Amazon) è disponibile a partire da 250 euro. Questo pone la GTX 1660 Super sopra la GTX 1660 (Amazon) per una decina di euro. Ma, con la memoria GDDR6, otterrete un significativo aumento delle prestazioni per un insignificante aumento di prezzo.

La Nvidia GeForce GTX 1660 Ti (Amazon), invece, costa circa 40/50 euro in più rispetto alla GTX 1660 Super. Qualche mese fa, avremmo consigliato la GTX 1660 Ti senza pensarci due volte, ma con l’arrivo della GTX 1660 Super quella scheda è diventata obsoleta. 

(Image credit: Infogram; Future)

Specifiche 

La Nvidia GeForce GTX 1660 Super si basa sullo stesso die TU116 della GTX 1660 e della GTX 1660 Ti, ma ha gli stessi 1.408 core CUDA dell'originale 1660. La grande differenza rispetto alla scheda grafica originale è la memoria GDDR6, che aumenta la velocità della memoria da 8 Gbps a 14 Gbps: è veloce quanto la VRAM della potente RTX 2080 Ti.

Il passaggio alla VRAM GDDR6 fa molto per colmare il divario tra la GTX 1660 e la GTX 1660 Ti, ma non del tutto. Inoltre, è anche importante notare che questa GPU non ha i core RT e i Tensor della serie RTX 20. 

Ciò significa che, sebbene possiate abilitare il ray tracing, le prestazioni crolleranno rendendo il videogame ingiocabile. Durante i nostri test, abbiamo accidentalmente usato il ray tracing su Metro Exodus e persino il menu era quasi inutilizzabile.

Alla fine della giornata non potete aspettarvi che una scheda grafica di questo peso possa competere con schede grafiche che costano almeno il doppio. La GTX 1660 non ha core RT, così come la GTX 1660 Ti.

Un altro problema di questo modello è il numero limitato di porte che ha a disposizione. Abbiamo testato la EVGA GTX 1660 Super SC Ultra ed è dotata di DVI, HDMI e DisplayPort. Non è una scheda grafica a cui collegare  10 schermi, ma ci sarebbe piaciuto vedere una seconda porta HDMI ed anche una porta USB-C.

L'alimentazione dipende da un connettore a 8 pin; la GTX 1660 Super assorbe 127,4 W in full load, quindi dovrete assicurarvi di avere almeno un alimentatore da 500W.

Immagine 1 di 6

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 2 di 6

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 3 di 6

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 4 di 6

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 5 di 6

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 6 di 6

(Image credit: Infogram; Future)

Prestazioni 

Francamente, la Nvidia GeForce GTX 1660 Super è un’ottima scheda grafica, soprattutto rispetto alle sue controparti. In Time Spy, la GTX 1660 Super era circa il 5% più lenta della GTX 1660 Ti che costa significativamente di più, e distanziava del 14% lla GTX 1660 “liscia” che andrà a sostituire. In Fire Strike, la differenza era persino più ridotta: solo il 2% più lenta della GTX 1660 Ti.

Queste buone prestazioni sono continuate anche nei giochi. In Metro Exodus a 1080p, la Nvidia GeForce GTX 1660 Super ha una media di 41 fotogrammi al secondo (fps), rispetto ai 38 segnati dalla GTX 1660 e ai 44 segnati dal 1660 Ti. Potrebbe sembrare una differenza di prestazione marginale, ma è comunque importante.

Immagine 1 di 7

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 2 di 7

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 3 di 7

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 4 di 7

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 5 di 7

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 6 di 7

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 7 di 7

(Image credit: Infogram; Future)

In Middle Earth: Shadow of War, la GTX 1660 Super ha ottenuto una media di ben 79 fps a 1080p con impostazioni video Ultra. Riteniamo che questo titolo sia rappresentativo per molti titoli AAA, quindi potete aspettarvi prestazioni killer nella maggior parte dei giochi. Dopotutto, giochi come Metro sono pochi e rari.

Anche a 1440p, la GTX 1660 Super può farsi valere ma con compromessi. La scheda grafica riesce a ottenere 54fps in Middle Earth: Shadow of War, ma è completamente andata in pezzi in Metro: Exodus, con soli 32 fps. È tecnicamente giocabile, ma su PC lo standard è di 60 fps. Tuttavia, potete abbassare alcune impostazioni per ottenere un'esperienza più confortevole.

La GTX 1660 Super è praticamente tutto ciò che avremmo potuto chiedere in termini di prestazioni e colma meravigliosamente il divario con la GTX 1660 Ti. In effetti, solo guardando i numeri delle prestazioni grezze rende obsoleta la GTX 1660 Ti. Non siamo sicuri che Nvidia volesse questo risultato, ma è quello che è successo.

(Image credit: Future)

Conclusioni

Se cercate la migliore scheda grafica per il Full HD, comprate la Nvidia GeForce GTX 1660 Super. La GTX 1660 originale era già buona ma Nvidia col cambio di memoria l’ha notevolmente migliorata. 

Alla fine della giornata, 1080p è la risoluzione più popolare su PC e le schede grafiche in questa fascia di prezzo sono quelle in cui la maggior parte dei consumatori finirà per spendere i propri soldi. E, fino a quando l'AMD Radeon RX 5500 non uscirà, Nvidia dominerà questa fascia di mercato.