Nintendo Switch, i giochi SNES potrebbero essere in arrivo

(Image credit: FCC / Nintendo)

Buone notizie per i videogiocatori più all'antica: sembra che sia in arrivo un nuovo controller SNES wireless per Nintendo Switch.

Un utente dall'occhio di falco ha trovato sul forum Resetera dei documenti relativi al controller SNES negli archivi dell'FCC, con un numero di modello denominato ''HAC'' che corrisponde alle informazioni presenti sull'elenco relative agli accessori per Nintendo Switch.

La maggior parte delle immagini non sono accessibili fino a febbraio 2020, che potrebbe essere la possibile data di presentazione. Tuttavia, è possibile vedere le immagini del retro del controller, le trovate qua sopra.

Dato che è già possibile acquistare i controller NES per la Switch, ed è possibile giocare a giochi NES tramite Nintendo Switch Online, sembra probabile che Nintendo stia solo prendendo tempo prima di inondarci di giochi SNES compatibili con Switch.

Il buon, vecchio SNES

Quindi, perchè tutto questo clamore per lo SNES?

L'iconica console Nintendo (per essere esatti, il Super Nintendo Entertainment System) è uscita verso la fine degli anni '90 a seguito del NES. Migliorando l'hardware a 8 bit del NES, la nuova console a 16 bit può contenere più informazioni e permette un'esperienza di gioco più vivida e ambiziosa.

Potrebbe sembrare non all'altezza se paragonata ai giochi open-world dei giorni nostri, ma ci sono alcuni classici irrinunciabili per questa console come Super Metroid, Star Fox e Legend of Zelda: A Link to the Past.

Nintendo ha rilasciato alcune mini-console (la NES Classic Edition e la SNES Classic Mini) per giocare a giochi NES e SNES da un hardware dedicato, e sono state tutte vendute molto velocemente.

Gli iscritti al servizio Nintendo Switch Online hanno la possibilità di giocare ad alcuni titoli NES con un emulatore da Nintendo Switch, e i fan sono in trepidante attesa dell'arrivo dei giochi SNES. Speriamo di vederli prima dell'inizio del 2020, ma è un bene avere una data provvisoria per quando possiamo aspettarceli.

Via Eurogamer