Skip to main content

Nel 2023 potremmo vedere il primo MacBook Air da 15 pollici

MacBook Air 2022
(Image credit: Future)

Secondo un nuovo report, Apple sarebbe al lavoro su un nuovo MacBook Air da 15 pollici che dovrebbe uscire nel 2023, oltre che su un altro misterioso portatile da 12 pollici.

L'analista Mark Gurman (fonte: Bloomberg (opens in new tab)), ha citato le parole di un insider secondo il quale l'azienda di Cupertino sarebbe intenzionata a proporre al pubblico un nuovo MacBook Air da 15 pollici con arrivo previsto per la primavera del 2023. Se così fosse, si tratterebbe del primo MacBook Air da 15 pollici della storia.

Nel frattempo, sembra che l'azienda sia intenzionata a produrre anche un altro portatile da 12 pollici; in questo caso si tratterebbe di un formato già visto con il MacBook da 12 pollici andato in pensione nel 2019. La fonte sostiene che il nuovo compatto Apple dovrebbe arrivare alla fine del 2023 o all'inizio del 2024.

Durante il recente WWDC 2022, Apple ha presentato il suo ultimo processore Apple M2 insieme al MacBook Air (M2) e al nuovo MacBook Pro da 13 pollici (M2), e con tutta probabilità il chip si troverà anche sui dispositivi in uscita nel 2023.

Analisi: Il futuro del chip M2

Visto l'enorme successo ottenuto da Apple con il suo chip M1, equipaggiato su un'ampia gamma di dispositivi usciti tra 2021 e 2022, è del tutto probabile che sia il MacBook Air 15 pollici che il misterioso portatile da 12 citato da Gurman saranno equipaggiati con il nuovo processore M2.

L'idea di Apple di sviluppare dei chip propri invece che affidarsi a quelli prodotti da Intel ha dato ottimi risultati. Nel secondo trimestre del 2022, l'azienda ha registrato vendite per 10,4 miliardi di dollari, quasi il doppio rispetto ai 5,4 miliardi di dollari del secondo trimestre del 2020, periodo antecedente alla separazione da Intel.

Secondo quanto riportato da Bloomberg, Apple avrebbe intenzione di continuare su questa strada sviluppando delle versioni potenziate del chip M2, ovvero M2 Pro e M2 Max, per i suoi prossimi MacBook Pro di fascia alta, oltre che per un Mac mini e un Mac Pro. Il più potente M2 Max dovrebbe avere una CPU da 12 core e una GPU fino a 38 core.

Date le premesse, non vediamo l'ora di vedere i prossimi MacBook in azione.

Allisa has been freelancing at TechRadar for nine months before joining as a Computing Staff Writer. She mainly covers breaking new and rumors in the computing industry, and does reviews and featured articles for the site. In her spare time you can find her chatting it up on her two podcasts, Megaten Marathon and Combo Chain, as well as playing any JRPGs she can get her hands on.

With contributions from