Skip to main content

Microsoft Modern OS, il Windows 10 del futuro

Modern OS
Immagine: Microsoft

Al Computex 2019 le principali aziende di elettronica stanno mostrando i loro nuovi prodotti e le loro idee per il futuro. Microsoft ha inoltre descritto la sua visione per il futuro in un post sul blog aziendale che evidenzia il percorso verso il futuro di Windows 10 - o di un nuovo sistema operativo (OS).

Microsoft ha sottolineato molte caratteristiche che dovrebbero essere centrali nel suo nuovo "Modern OS". Una funzione che dovrebbe migliorare l'esperienza con il nuovo OS sono gli aggiornamenti senza interruzioni, che si scaricheranno e si installeranno in background. Non richiederebbero alcuna interruzione per gli utenti, a differenza degli aggiornamenti attuali di Microsoft che richiedono il riavvio del sistema e a volte un lungo processo di installazione.

L’azienda vuole anche che il sistema operativo sia più sicuro, con le informazioni più importanti del pc protette dietro un muro. Manterrebbe il sistema operativo, le applicazioni e i componenti di calcolo separati tra di loro per difendersi meglio dagli attacchi. 

Questo è particolarmente importante dato che questi dispositivi saranno sempre connessi, sia tramite Wi-Fi che tramite 5G.

La connessione costante a Internet è molto importante, dato che molte esperienze saranno supportate dai server cloud. Microsoft vede i suoi server come uno strumento per supportare non solo il cloud come molti di noi lo conoscono oggi,  cioé uno spazio di archiviazione online, ma anche come una risorsa per avere potenza di calcolo aggiuntiva. 

Con un'intelligenza artificiale (AI) che dovrebbe supportare questa esperienza collegata al cloud, Microsoft ritiene che Modern OS potrà aiutare gli utenti nelle loro mansioni e a tenere tutto in ordine. Anche le connessioni tra dispositivi saranno importanti, in quanto anche telefoni, laptop e altri elettrodomestici saranno collegati, condividendo i propri dati agli altri.

Un mouse e una tastiera saranno meno importanti in Modern OS, in quanto sarà "multi-sense". Questo significa che accetterà varie tipologie di input, come ad esempio voce, tocco, sguardo e penna, oltre a quelli tradizionali.

Microsoft vuol dire anche che Modern OS sia più adattabile alle diverse visioni di altri produttori. Molte aziende, infatti, hanno mostrato nuovi fantastici design per computer e il nuovo sistema operativo dovrà adattarsi a nuove funzioni, come schermi secondari sopra la tastiera o display pieghevoli