Skip to main content

L'aggiornamento cumulativo di Windows 10 si installa due volte, utenti confusi

Update di Windows 10 di ottobre 2018
Immagini: Microsoft

Alcuni utenti di Windows 10 hanno riscontrato un problema con l'ultimo ciclo di aggiornamenti cumulativi del sistema operativo di Microsoft, in particolare con KB4494441, importante (ne parleremo più avanti) per coloro che eseguono l’aggiornamento di ottobre 2018.

Il problema, come evidenziato da alcuni utenti su Reddit, è che una volta installato KB4494441, Windows 10 lo reinstalla una seconda volta. La cronologia degli aggiornamenti indica che sono installati due aggiornamenti KB4494441, il secondo dei quali ha un numero due tra parentesi alla fine: KB4494441 (2).

Come riportato da coloro che hanno riscontrato il problema, non sembra esserci alcun problema e l'aggiornamento funziona bene, ma il fatto ha causato una certa confusione riguardo a cosa fosse dovuta la doppia installazione.

Microsoft non sembra aver risposto su Reddit o altrove con una spiegazione ufficiale, ma abbiamo indagato un po' scoprendo delle informazioni sulla pagina relativa alla release di Windows 10.

Installazione a più stadi 

In sostanza, l'aggiornamento cumulativo è in realtà un processo a più fasi che richiede un'installazione iniziale, seguita da un riavvio, un'ulteriore installazione e un altro riavvio.

Questo dovrebbe essere registrato come un'installazione di un singolo aggiornamento, ma a causa di un bug, Windows Update segnala che KB4494441 è stato installato due volte, quando in realtà non è così.

Questo glitch non causa nessun danno, salvo un po' di confusione - ma sarebbe stato bello se Microsoft avesse fornito una chiara spiegazione ufficiale con una certa visibilità, piuttosto che nasconderla nel mezzo della complicata pagina informativa di Windows 10.

Per quanto riguarda la risoluzione del problema, Microsoft commenta: "Nessuna azione è richiesta da parte vostra. L'installazione dell'aggiornamento potrebbe richiedere più tempo e più di un riavvio, ma verrà installata correttamente al completamento di tutti i passaggi intermedi di installazione.

"Stiamo lavorando per migliorare questo aggiornamento per garantire che la cronologia degli aggiornamenti rifletta correttamente l'installazione dell'ultimo aggiornamento cumulativo (LCU)."

In altre parole, una correzione dovrebbe essere in arrivo per garantire che la cronologia di Windows Update riporti una sola volta che l'update è stato installato.

All'inizio abbiamo accennato al fatto che si trattasse di un aggiornamento importante, poiché è in grado di correggere ciò che Microsoft descrive come una "nuova sottoclasse di vulnerabilità speculative del canale laterale di esecuzione" nota come Meltdown e Spectre, e abilita anche “Retpoline” 'di default.

Quest'ultima è una correzione progettata per migliorare le prestazioni delle mitigazioni della variante 2 di Spectre, questo significa che il vostro PC non verrà rallentato come prima da esse. Pertanto in questo aggiornamento cumulativo sono presenti, non solo dei miglioramenti importanti alla sicurezza, ma anche dei potenziali aumenti delle prestazioni.

Via Windows Latest