Skip to main content

iPhone 12: rivelati alcuni dettagli tecnici, ma non faranno felici i fan

iPhone 11 pro
iPhone 12 Pro potrebbe avere la stessa frequenza di aggiornamento di iPhone 11 Pro (Image credit: Future)

La gamma di iPhone 12 verrà presentata probabilmente a breve e abbiamo già potuto farci una buona idea di cosa dovremmo aspettarci in termini di caratteristiche e di specifiche. Tra queste, sembra che lo schermo rimarrà ancora legato alla tradizionale frequenza di aggiornamento di 60 Hz, nonostante molti rivali, come ad esempio Samsung Galaxy S20 e OnePlus 8 Pro possano vantare una frequenza di 120Hz. Lo dice Ross Young, leaker ed esperto di display, dopo averlo già affermato diverse volte e ribadito di recente su Twitter

Stavolta però il leaker ha deciso di fornire più dettagli in merito. Secondo Young, Apple potrebbe avere accesso ai pannelli da 120Hz per gli iPhone 12 Pro, ma non è in grado di disporre dei circuiti integrati necessari per pilotare gli schermi ad alta frequenza. Pertanto la società dovrebbe ritardare l’uscita dei telefoni fino a quando non riuscirà ad ottenere una fornitura adeguata, oppure accontentarsi di utilizzare schermi a 60Hz per uscire sul mercato quanto prima, ed è probabile che l’azienda si muoverà in questa direzione.

Ovviamente queste affermazioni vanno prese con il beneficio del dubbio, ma tutte le voci e indiscrezioni indicano che i 120Hz non verranno sdoganati su iPhone 12. Nel frattempo, un utente di Reddit chiamato Amn09, ha pubblicato una foto di quella che sembra apparentemente una custodia per iPhone 12 Pro Max. L'unico dettaglio significativo in evidenza è il layout della fotocamera, ma vogliamo essere molto cauti su questa informazione poiché non solo non proviene da un leaker affermato, ma non corrisponde alla maggior parte delle voci riguardanti la fotocamera giunteci fin’ora.

La possibile custodia per iPhone 12 Pro Max (Crediti per l'immagine: Reddit / Amn09)

(Image credit: Reddit / Amn09)

Precedentemente abbiamo visto trapelare differenti design di fotocamere e pertanto questo è un dettaglio che rimane ancora piuttosto incerto. In questo design si vedono tre aperture per gli obiettivi fotografici, uno dei quali potrebbe essere destinato allo scanner LiDAR. Poi ci sono alcuni fori più piccoli, probabilmente per i flash o altri sensori. Nonostante le indiscrezioni sul design delle fotocamera non siano perfettamente coerenti tra loro, la maggior parte delle voci indica che iPhone 12 Pro Max potrà contare su tre obiettivi e uno scanner LiDAR. Manca pertanto un foro all’appello in questo design. Dubitiamo sul fatto che si tratti del design reale di iPhone, ma se così fosse sarebbe piuttosto deludente per via di un numero di obiettivi inferiore alle aspettative. In ogni caso, non ci dispiace che rimanga qualche incertezza sul vero design, poiché sarà eccitante aspettare l’uscita di iPhone 12 e scoprire qualche chicca che Apple potrebbe aver mantenuto nascosta fino all’ultimo momento. Ricordiamo che l’azienda dovrebbe presentare la gamma di iPhone 12 tra settembre e ottobre di quest’anno. In pratica, non manca molto.

Fonti: PocketNow and BGR