Skip to main content

Google Stadia, arrivano Tomb Raider e Farming Simulator 19

Dopo Destiny 2: The Collection e Samurai Shodown, altri due titoli si aggiungono al piano di abbonamento premium di Stadia Pro a partire da dicembre, anche se entrambi i giochi sono già disponibili per l’acquisto sulla piattaforma.

Tuttavia, due settimane fa, Google ha deciso di lanciare il servizio in modo limitato, anticipando un’implementazione più ampia prevista per il prossimo anno e, considerato che al momento l’unica opzione di acquisto disponibile è composta dall’edizione Founder o Premiere con controller, Chromecast Ultra e tre mesi di abbonamento a Stadia Pro, di fatto tutti gli attuali utenti di Stadia sono anche abbonati Pro. Di conseguenza, i preordini e le iscrizioni effettuati entro la fine dell’anno garantiranno l’accesso ai quattro giochi inclusi nella raccolta di titoli gratuiti.

Al momento, non sappiamo con quale frequenza verranno rilasciati nuovi giochi, anche se Google ha lasciato intendere che ne verranno aggiunti uno o due al  mese.

Inoltre, a partire dal prossimo anno, sarà previsto anche un piano di abbonamento gratuito, con il quale sarà possibile continuare a giocare con i titoli acquistati, perdendo comunque l’accesso ai giochi gratuiti e ad altre funzionalità come lo streaming 4K, che sarà esclusiva del livello Pro.

A chi ha già acquistato Tomb Raider e Farming Simulator 19, Google offre la possibilità di richiedere un rimborso totale attraverso lo store di Stadia, a condizione che il tempo di gioco sia inferiore alle due ore.

Che abbiate già acquistato o meno questi titoli, l’appuntamento è fissato per il 1° dicembre alle 9:00 (PT) o alle 12:00 (ET): da quel momento i due giochi saranno inclusi nella raccolta di giochi gratuiti per gli abbonati a Stadia Pro.