Skip to main content

Google Pixel 4, fotografie con modalità astrografica

Google Pixel 4
(Image credit: Google)

Il Google PIxel 3 è senza dubbio uno dei migliori smartphone fotografici, eppure il Google Pixel 4 potrebbe riuscire a surclassarlo. 

Il sito spagnolo AndroidPro ha scovato un video che, pare, fa parte del materiale di marketing del Google Pixel 4.  Secondo le immagini questo smartphone sarebbe in grado di fare qualcosa che nessuno smartphone sa fare: fotografare le stelle. 

Secondo il video, Google ha migliorato il sistema per le fotografie con scarsa illuminazione. Così tanto da rendere possibile una modalità speciale per i cieli notturni, o astrofotografia, sul Pixel 4. 

La Modalità Notturna dei Google Pixel al momento usa una velocità dell'otturatore tra i due e i sei secondi. Fotografare un cielo stellato, però, in genere significa tempi di esposizione tra i 10 e i 20 secondi. Se Google è riuscita a migliorare l'algoritmo così tanto da eliminare la sfocatura anche su tempi così lunghi, allora avrebbe trovato un punto di vantaggio molto forte rispetto ai suoi concorrenti. Se, ed è tutto da verificare, il Pixel 4 permetterà di fare a mano ciò che con altri smartphone richiede un treppiede. 

Il video non racconta nient'altro di interessante o che non abbiamo già sentito, riguardo il Google Pixel 4. Conferma però l'arrivo di un sistema di controllo remoto chiamato Motion Sense, che permette di controllare lo smartphone senza toccare lo schermo.

Mostra anche la prossima generazione di Google Assistante, che era stata anticipata alla Google I/O 2019. Secondo l'azienda, l'assistente è ora 10 volte più veloce e può eseguire i comandi quasi in tempo reale. 

Il video sembra confermare quanto sopra: alla richiesta di trovare foto di cibo a Tokyo, e poi spedirle a un amico tramite Messaggi, l'intera operazione è stata possibile con una sequenza di comandi vocali. 

Ci aspettiamo di vedere i nuovi Pixel 4 a ottobre, quindi non dovrà passare molto prima di scoprire il nuovo smartphone marchiato Google.