Skip to main content

Fantasanremo, cos'è e perché ha successo

Teatro Ariston - Sanremo 2022
(Image credit: RAI)

Sicuramente avrete già sentito parlare del Fantasanremo, il gioco creato dagli appassionati del Festival nel 2019 e promosso da Sky Wi-fi. Lo hanno nominato anche Gianni Morandi e Michele Bravi durante la prima serata, proprio sul palco dell'Ariston, per un motivo ben preciso. Ma che cos'è il Fantasanremo?

Si tratta di un gioco che funziona un po' come il Fantacalcio, in cui è possibile  organizzare e gestire squadre virtuali formate dagli artisti in gara. Si ottengono dei punti in base alle performance dei vostri artisti, che potete scegliere per la vostra squadra tramite un meccanismo di "acquisto" che ricorda la controparte calcistica.

Fantasanremo 2022

(Image credit: Ski Wifi)

Nel caso del Fantasanremo, si utilizzano dei "soldi virtuali" noti come Baudi, che ogni giocatore può spendere per gioco. Ogni partecipante avrà a disposizione 100 Baudi per l'acquisto di 5 artisti in gara.

La partecipazione è gratuita, basta creare un account qui e cliccare su Gioca. Si crea la squadra scegliendo cinque cantanti (ricordate che avete a disposizione un credito di partenza massimo di 100 baudi), poi si scelgono nome e capitano. Si può anche entrare a far parte di una lega, accessibile solo tramite invito. Purtroppo però le iscrizioni sono terminate prima dell'inizio del Festival, alle 23:59 di lunedì 31 gennaio 2022.

Una volta iniziato il gioco, si guadagnano o perdono punti a seconda di quello che succede durante le cinque serate. Se un artista nomina il gioco sul palco, per esempio, si guadagnano 25 punti. Naturalmente ci sono altri premi, tutti a tema, e delle penalità che fanno perdere i punti: qui potete leggere il regolamento ufficiale completo. Finito il Festival, vince chi ha collezionato più punti. Non ci sono premi, ma il Fantasanremo piace tanto ai fan perchè rende più vivo il tifo da casa, permettendo di sfidarsi con amici e parenti.

Senior Content Editor and Copywriter adept in managing content creation and publication at TechRadar Italia.