Skip to main content

eBay, minacce a due blogger che criticavano l'azienda

eBay, dipendenti usavano mezzi criminali contro le voci scomode
eBay, dipendenti usavano mezzi criminali contro le voci scomode (Image credit: eBay)

L’ex responsabile della sicurezza del colosso eBay Inc. intende dichiararsi colpevole di aver condotto una bizzarra campagna di cyberstalking nel 2019. Le sue vittime? Una coppia che gestiva un sito Web critico nei confronti dell’azienda. 

Baugh avrebbe dovuto affrontare il processo alla fine di maggio, ma martedì il suo avvocato ha chiesto al giudice federale di Boston di modificare la sua richiesta. 

Baugh non è l’unico nome della lista, a quanto pare. Altri cinque ex dipendenti di eBay hanno già ammesso di aver avuto un ruolo nella campagna intimidatoria contro Ina e David Steiner di Natick, Massachusetts. Un altro dipendente di eBay, l’ex direttore della resilienza globale David Harvill, finirà sotto processo questo maggio. 

Ina Steiner pubblicò sul proprio sito Web un report che rivelava il pacchetto di compensi dell’allora amministratore delegato di eBay Devin Wenig. La notizia creò non poche controversie. 

Secondo il Pubblico Ministero, Wenig scrisse all’allora capo delle comunicazioni dell’azienda Steve Wymer un messaggio in cui richiedeva esplicitamente di “abbattere” il bersaglio. Né Wenig né Wymer sono stati accusati, tuttavia. Gli Steiner hanno intentato una causa contro eBay e gli ex dipendenti coinvolti l’anno scorso. 

Oltre tutto, sotto la direzione di Baugh, la coppia di coniugi avrebbe ricevuto una serie di consegne anonime che comprendevano un feto di maiale, una maschera di maiale insanguinata, una corona funebre e… un libro su come sopravvivere alla perdita del proprio coniuge. 

Baugh avrebbe anche visitato l’abitazione delle vittime con l’intenzione di installare un dispositivo di localizzazione GPS sulla loro auto (via Bloomberg).